Home Cultura Castelnovo, applauditissimi i francesi “L’air de rien” di Voreppe

Castelnovo, applauditissimi i francesi “L’air de rien” di Voreppe

16
0

Riuscita serata di pre-fiera a Castelnovo. Sul palcoscenico del Teatro Bismantova un quintetto di ragazzi francesi della cittadina gemellata di Voreppe, "L'air de rien".

Hanno intrattenuto la platea con tocco arioso, leggero e delicato. Bravi a cantare ma anche a coinvolgere i presenti, che non hanno lesinato gli apprezzamenti.

Prima parte di brani, come si dice, "a cappella", senza ausilio musicale. Seconda parte invece con basi registrate: su queste i ragazzi si sono alternati, in diverse formazioni (assoli, duetti, ... ), proponendo brani, gradevoli, alcuni particolarmente applauditi, perlopiù nella lingua madre; ma non sono mancati excursus di "omaggio" in italiano, tra cui un'interpretazione di "Vivo per lei" di Bocelli.

E' intervenuta anche Francesca Bianchi, che ha introdotto, canzone per canzone, la scaletta prevista nella seconda parte. Richieste finali di bis e ter.

Prima dell'esibizione il saluto del sindaco di Castelnovo, Marconi, affiancato da due traduttrici di francese e tedesco. In sala erano infatti presenti numerosi amici delle cittadine gemellate di Voreppe (Francia) e Illingen (Germania) che interverranno anche, come succede già da qualche anno, nello svolgimento della fiera di S. Michele - che va ad iniziare oggi - con propri stand situati in piazza Gramsci. Ovvio l'invito che porgiamo a visitarli.