Home Cultura Reggio e Correggio, mostre fotografiche aperte fino ai primi di gennaio

Reggio e Correggio, mostre fotografiche aperte fino ai primi di gennaio

0
0

Continuano le attività del progetto “Della Psichiatria: muri/confini”. Sono state, infatti, inaugurate sabato scorso (29 ottobre), due mostre fotografiche che resteranno aperte fino all’8 gennaio 2006.

“Il volto della follia. Un secolo di immagini di dolore”
E' promossa da Provincia di Reggio Emilia, Comune di Correggio, Centro di Documentazione di Storia della Psichiatria; partecipano all’iniziativa con il proprio sostegno anche Fondazione Pietro Manodori, CCPL Reggio Emilia, Interacciai Reggio Emilia.
Conta cinquecento fotografie che offrono al visitatore una vasta base di documentazione, un ampio spettro di conoscenze sugli ambienti e sulla vita quotidiana degli ospedali psichiatrici.
L’esposizione si dividerà in due sedi: in città presso i locali di Palazzo Magnani e in provincia presso Palazzo dei Principi a Correggio.
Curatore della mostra è Sandro Parmiggiani.

“Senza di loro, nemmeno io”
Personale di Pierre Borhan. La mostra consisterà in ottanta scatti dell’autore, già collaboratore di Palazzo Magnani durante gli allestimenti di altre importanti esposizioni fotografiche.
La mostra si terrà nelle sale al piano terra di Palazzo Magnani.

Articolo precedenteGino Sironi, già dirigente dello sci, perde la vita sotto un trattore
Articolo successivoSolidarietà / Cavola, “Artigianato per la vita” il 6 e 13 novembre

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.