Home Cultura Castelnovo, espongono Paolo da Cavola e Giorgio Stanescu

Castelnovo, espongono Paolo da Cavola e Giorgio Stanescu

53
0

"Mappe interiori" è il titolo della piccola mostra di pittura che l’Assessorato alla Cultura del Comune di Castelnovo ne’ Monti, in collaborazione con l’Atelier del Servizio di Salute mentale dell’AUSL di Reggio Emilia – Distretto di Castelnovo ne’ Monti, allestisce presso la sala Poli del Centro culturale polivalente di Castelnovo dal 14 al 29 ottobre 2006.

E’ un percorso di arte figurativa nel quale vengono presentati i lavori di due autori che, incontrato l’Atelier del Servizio di salute mentale durante un momento di difficoltà personale, hanno poi proseguito l’esperienza di espressione artistica avviata nell’atelier proseguendone la frequentazione e confrontando tecniche e modalità espressive con l’atelierista Paolo Soliani che coordina le attività della struttura.

Paolo da Cavola (suggestivo nome d’arte, si chiama in realtà Paolo Ielli, abita a Cavola di Toano e lavora in un’impresa di lavori stradali) dipinge composizioni di paesaggi a olio partendo da fotografie scattate durante alcuni suoi viaggi che poi assembla, accostando diverse vedute sulla stessa tela fino a realizzare quasi delle grandi cartoline ispirate a certe modalità illustrative degli anni 50 e 60. Di recente, ha anche iniziato a mescolare nella stessa tela paesaggi tratteggiati "a fil di ferro" con porzioni di spazi e di volumi completamente dipinti.

Giorgio Stanescu si è diplomato al liceo classico di Piacenza e lavora presso l’ospedale S. Anna di Castelnovo, dove vive. Stanescu realizza a pastello, pennarello o tempera delle vedute aeree nelle quali il reticolo dei campi, dei fiumi, delle lagune visti a volo d’uccello viene abbinato alla riproduzione bidimensionale delle facciate di chiese, palazzi e paesi visti per contrasto con una prospettiva frontale.

Realizzano così entrambi, con modalità diverse ma curiosamente complementari, delle sorte di mappe geografiche molto personali e interessanti che, seppure con un limitato numero di opere, compongono questa mostra.

L’inaugurazione della mostra (il rinfresco viene gentilmente offerto dalla pasticceria Pane & Cioccolato by Strabba di Felina) è fissata per sabato 14 ottobre alle ore 17,30.

La mostra sarà poi aperta tutti i giorni feriali dalle 15 alle 18. Al mattino, sono possibili, a richiesta e su prenotazione, le visite delle classi.

Per informazioni e prenotazioni: Settore Cultura e Biblioteca del Comune, tel. 0522 610204-209-273, posta elettronica: [email protected].