Perù, scoperta una cittadella risalente a 5000 anni fa

Una squadra di archeologi peruviani e giapponesi ha scoperto nel deserto della costa centrale i resti di una cittadella denominata ‘Las Shicras’ risalente agli inizi della civilizzazione in Perù.

Gli studiosi ritengono che il sito sia stato un centro cerimoniale del periodo pre-ceramico tardo (dall’8.000 al 3.500 a.C.) sulla base del ritrovamento delle fondamenta dell’edificio principale che si estendono per una superficie di un ettaro.

“I primi esami delle analisi al carbonio 14 rivelano che ‘Las Shicras’ – situata 120 chilometri a nord della capitale Lima - nacque tra il 4.500 e il 4.850 a. C., lo stesso periodo a cui risale anche il sito di Caral, nella vicina Valle di Supe” ha detto l’archeologo Walter Tosso, della ‘Fundacion Museo Amano’; Caral è considerata a civiltà più antica d’America, sviluppatasi quasi contemporaneamente alle civiltà della Mesopotamia, dell’Egitto, dell’India e della Cina.

La scoperta di ‘Las Shicras’ – nome che corrisponde a un vocabolo indigeno quechua che identifica una fibra vegetale usata per costruire ceste – è avvenuta quasi casualmente ‘grazie’ agli ‘huaqueros’ i ladri di reperti archeologici che dal 2002 effettuavano nella zona scavi clandestini.

(Fonte: www.misna.org)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48