Home Società Sul settimanale “la Libertà” (24 febbraio 2007)

Sul settimanale “la Libertà” (24 febbraio 2007)

0
0

Prima pagina, questa settimana, dedicata alla Quaresima missionaria 2007. Convegno diocesano domani, domenica 25 febbraio, a Coviolo (altre notizie nelle pagine centrali). L’editoriale è del nostro vescovo ausiliare, mons. Lorenzo Ghizzoni. Titolo: “Un esercizio di cristianesimo per la Quaresima”.

A pagina 3 troviamo un intervento di mons. Caprioli sulla famiglia, per la chiesa una priorità (come già enuncia esplicitamente il titolo) che non può non avere precedenza sul resto. “La politica deve dare risposte alla fiducia dei giovani nella famiglia”. Si dà conto dell’incontro pubblico tenutosi sabato 17 febbraio scorso al teatro Valli di Reggio.

“In montagna? ‘Una vita davvero bella!’”. Si ritorna – il settimanale già da qualche fascicolo dedica spazio all’evento – sull’appuntamento del prossimo 28 febbraio a Castelnovo ne’ Monti, ove si svolgerà una conferenza che nei fatti segnerà la ripresa della riflessione avviata dal grande Convegno ecclesiale del 2003 tutto dedicato ed incentrato sul nostro Appennino. L’articolo è firmato da Enrico Bussi.

Nella pagina “Vita di Chiesa” si ricorda l’anniversario, il decimo, della morte di mons. Wilson Pignagnoli, fondatore de “La Libertà”, che uscì per la prima volta nel 1952. Pignagnoli stesso la diresse fino al 1975.

Nella stessa pagina troviamo una “breve” da Casina, ove si ragguaglia circa la presentazione di un cortometraggio sul presepe vivente di Vercallo, frazione del comune collinare.

In una delle pagine centrali del giornale della diocesi reggiano-guastallese viene riportata la prima parte della maxi-relazione (quasi 300 pagine; un vero e proprio rapporto sulla stato della chiesa locale) presentata dai due vescovi al Papa nella recente visita “ad limina” a Roma. Si leggono alcuni interessanti dati statistici: i cattolici sono il 93,3% della popolazione.

Altra “breve”, questa volta da Castelnovo: all’istituto “Merulo” corso di canto con il soprano Loredana Bigi.

Argomento al centro del dibattito sociale e politico (anche se con l’insediamento – se insediamento ci sarà... – del governo rivisto e corretto sarà tutto da vedere lo sviluppo della vicenda): le convivenze. “Ai diritti dei conviventi già provvede il codice civile”: titola a sei colonne (tutte quelle possibili) il settimanale. Di spalla un commento di don Emilio Landini: “Dopo i pacs, ulteriore legittimazione”. Sotto, altro intervento, dell’agenzia Sir: “Italia e Santa Sede: grande rispetto ma anche chiarezza sui valori in gioco”. Ulteriore pezzo sullo stesso argomento si trova poi nella pagina dei lettori: “La vera felicità, grande assente nel confronto sulle unioni civili”, di Alfredo Tirabassi.

Altro argomento di attualità, infine, a p. 13, dove si parla di nomadi.

Articolo precedenteSiamo ancora in pista!
Articolo successivo“Alta Energia”, dibattito vivace

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.