Home Cronaca Pannelli fotovoltaici

Pannelli fotovoltaici

6
0

È stato presentato a fine dicembre il corso di progettazione e installazione di pannelli solari fotovoltaici che il progetto “Un giovane Appennino di Energia” realizzerà nel corso del 2008 assieme all’Iti dell’Istituto Cattaneo di Castelnovo ne' Monti e alla collaborazione di enti pubblici e aziende del territorio.

Durante la serata sono intervenuti Irmo Bertani, presidente del distretto montano di Coop Nord-Est, Nicola Muratori e Paolo Belli di Stana e EffettoNotte, due delle associazioni coinvolte, Arturo Bertoldi di Enìa, Beppe Frascari di Elektra e Fabio Baldelli di Servizi Elettrici, due aziende che partecipano al progetto, Guglielmo Manfredi, docente dell’Iti che si occuperà del progetto. Presenti anche Gioacchino Pedrazzoli, presidente provinciale del Wwf, e Nuccia Mola, assessore all’ambiente di Castelnovo ne' Monti.

“Un giovane Appennino di energia è un’iniziativa che ha voglia di guardare al futuro, in positivo. Lo scorso anno sono state trattate tematiche energetico-ambientali a livello divulgativo ed informativo verso i giovani e l’intera cittadinanza. Nel 2008 intendiamo lasciare un segno tangibile, dimostrando che dalle parole si può passare ai fatti”, dicono gli organizzatori.

“Attiveremo un corso per progettisti ed installatori di pannelli solari fotovoltaici (in grado di produrre energia elettrica pulita e rinnovabile dal sole) con attestato di qualifica per gli studenti del quarto anno dell’istituto tecnico statale "Cattaneo" di Castelnovo ne’ Monti. Alla teoria uniremo la pratica in quanto i pannelli progettati durante le ore di teoria verranno installati sul tetto dell’edificio scolastico”.

“Le giovani generazioni hanno la possibilità ed il dovere di avvicinarsi a queste tematiche in modo responsabile e costruttivo, da qui l’idea di orientare le nostre attività verso gli studenti, fornendo loro la possibilità di acquisire competenze in un settore sempre più importante”, aggiungono.

“I recenti accordi di Bali, le numerose iniziative europee, nazionali e provinciali in materia energetico-ambientale, sottolineano l’importanza che questa riveste oggigiorno. L’obiettivo da raggiungere è la diminuzione dell’emissione dei gas serra tramite l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili e soprattutto tramite stili di vita ed abitudini volti a risparmiare energia”.

* * *

Il progetto UN GIOVANE APPENNINO DI ENERGIA viene organizzato dal Distretto sociale COOP Consumatori Nordest di Castelnovo ne’Monti, dalle Associazioni culturali STANA, EFFETTO NOTTE, Coop soc. il Ginepro, Vallisnera Group, CGM Coordinamento Giovani della Montagna, dallo SPORTELLO ENERGIA- COMUNITA’ MONTANA e dall’ITIG CATTANEO, in collaborazione con il COMUNE di CASTELNOVO NE’MONTI, ENIA, ACER azienda casa Emilia Romagna, WWF, Legambiente, Servizi Elettrici srl. La progettazione del pannello fotovoltaico durante il corso verrà effettuata dai tecnici della ditta ELEKTRA SCRL di Felina, azienda con esperienza decennale nel settore delle rinnovabili.
Il corso verrà finanziato coi soldi DERIVANTI DALLA RACCOLTA PUNTI SOCIO COOP 2008, e con il contributo della PROVINCIA di REGGIO EMILIA, del PARCO NAZIONALE dell’APPENNINO TOSCO-EMILIANO, della COMUNITA’ MONTANA-SPORTELLO ENERGIA. QUINDI, PIU’ PUNTI VERRANNO DONATI DAI SOCI COOP DELLA MONTAGNA REGGIANA PRESSO IL SUPERMERCATO COOP DI CASTELNOVO NE’MONTI TRA GENNAIO E MARZO 2008, MAGGIORE SARA’ LA QUANTITA’ DI ENERGIA PULITA CHE POTRANNO PRODURRE I PANNELLI DELL’ITIG CATTANEO.