I “Bermuda acoustica trio” a Carpineti

Sarà una serata musicale di elevata qualità quella in programma per venerdì 18 gennaio a Carpineti, quando sul palco del nuovo Parco Matilde salirà il celebre Bermuda Acoustic Trio. Il concerto, a ingresso gratuito, avrà inizio alle 21.30.

Una formazione formata da grandi musicisti, strumenti di notevole abilità. Da più di un decennio si esibiscono in Emilia-Romagna: un’attività fatta di centinaia di concerti all’anno, attraverso i quali si sono guadagnati un grande consenso di pubblico.

Giorgio Buttazzo, chitarra e voce, Gabriele Monti, chitarra e voce, Kamsin Giordano Urzino, basso e voce, ripongono in versione acustica tantissimi classici della musica rock internazionale e della canzone d’autore d’italiana, assieme a qualche brano autografo. Dai Dire Straits ai Pink Floyd, da sonate di Mozart a Lucio Battisti. Le loro versioni, a volte simpaticamente italianizzate o arricchite da traduzioni in dialetto emiliano, sono spesso dilatate e impreziosite da tocchi di virtuosismo strumentale.

I Bermuda Acoustic Trio sono professionisti che da una vita lavorano nel mondo della musica. Il loro sodalizio è nato in maniera abbastanza casuale: tutti e tre lavoravano con il cantautore sassolese Pierangelo Bertoli e, durante un soundcheck acustico prima di un concerto, le loro “prove” hanno scatenato l’entusiasmo del pubblico già presente. E così, da questa esibizione generatasi sul momento, è nato il gruppo, diventato col tempo una macchina da concerti di altissimo livello.

Hanno preso parto a festival come “Venezia suona”, “Le nuits de la Guitare” a Patrimonio, Corsica, assieme a Paco de Lucia, Jeff Beck, Buena Vista Social Club, Duo Assad e Robben Ford; alla prima edizione del Salento Guitar Festival con Paolo Giordano, Peter Finger, Harvey Reid e Armando Corsi.

* * *

Il loro sito web

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48