I carabinieri del Nas chiudono”Il Capriccio”, pub birreria di Cervarezza

I carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità (Nas) dell'Arma di Parma hanno chiuso "Il Capriccio", noto bar e birreria di Cervarezza.

La signora N.R., che in Cervarezza conduceva tale esercizio, è stata denunciata dai carabinieri del Nas di Parma per la violazione della legge n. 283/1962 (Disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande).

"Il controllo effettuato dai militi ispettori - si legge nel comunicato dell'Arma - ha infatti permesso di accertare che l’attività, non autorizzata, veniva condotta in difetto delle più essenziali condizioni igieniche e in disattenzione di svariati precetti amministrativi".

I carabinieri del Nas hanno così avviato l’iter amministrativo che ha portato – immediatamente – alla chiusura del pub – birreria dandone comunicazione alla locale autorità sanitaria, il sindaco del Comune di Busana.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48