50mila hertz in meno

Da qualche giorno la nostra Radionova ha “raddrizzato” leggerissimamente la sua frequenza di
trasmissione: 94,300 anziché 94,350 MHz. Si tratta di un’operazione ovviamente concordata con la autorità competenti (e per un periodo sperimentale di sei mesi), dettata dalla necessità di posizionare l’emittente su una frequenza “tonda”, che permetta di essere intercettati al meglio in ogni situazione (in particolare da coloro che ci ascoltano dalle automobili).

I nostri fedelissimi non ci hanno certo perso, data la piccolezza della variazione, ma potranno essersi accorti di qualche interferenza che prima non c'era. Questo è il motivo.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48