Metti una sera per la sicurezza stradale

Il prossimo 20 ottobre, presso il bocciodromo di Felina, si svolgerà un incontro denominato "Anche la Polizia Municipale fa il giuramento", volto a raccogliere - come dichiarano gli organizzatori, Agostino Giovannini e Mattia Rontevroli - "testimonianze dalla cittadinanza sui metodi utilizzati dalle forze dell'ordine, in particolare da alcune polizie municipali, in materia di sicurezza stradale".

Che spiegano: "Un primo incontro simile a questo, avvenuto circa un anno fa, si era risolto con promesse da parte delle amministrazioni tradottesi in un sostanziale nulla di fatto. I cittadini presentarono alcune richieste volte a migliorare la sicurezza nei tratti a rischio e la fluidità stradale in altri tratti soggetti a limiti eccessivamente bassi. Il risultato è che ad oggi non è cambiato quasi nulla".

Gli ultimi avvenimenti in materia di autovelox resi pubblici e ripresi dalla stampa locale - dicono sempre i due giovani - "hanno mostrato a tutti i reggiani spiacevoli situazioni in materia di controlli di velocità e dovrebbero aver fatto riflettere sui sistemi utilizzati da alcune polizie municipali per 'fare sicurezza', o meglio, in certi casi, per 'fare cassa' a discapito della sicurezza".

Le segnalazioni raccolte durante l'incontro saranno valutate e girate alle amministrazioni responsabili in occasione di un futuro incontro.

Chiariscono, a scanso di equivoci, Giovannini e Rontevroli: "L'iniziativa non vuole assolutamente essere uno scontro con le forze dell'ordine, che anzi sono molto stimate per il loro importante operato, ma vuole essere un incontro che servirà a censurare eventuali comportamenti scorretti da parte di alcuni loro colleghi, per aumentare la stima dei cittadini nei confronti di chi fa con passione il proprio dovere".

E concludono: "In quest'ottica si cercheranno risposte alle richieste di una maggiore sicurezza stradale, con la speranza che la voce di molte persone riesca a convincere le amministrazioni locali che - benché gli incidenti gravi nella zona montana siano fortunatamente pochi - è meglio pensare alla sicurezza dei cittadini piuttosto che alle casse comunali".

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

4 Commenti

  1. Fatevi sentire ragazzi
    Apprezzo molto quanto state facendo in merito. Parteciperò sicuramente e vi chiedo di organizzate serate del genere anche riguardo ad altro. Continuate così. Un saluto.

    (Vito Cerullo)

    Rispondi
  2. Invito
    Invitiamo tutti coloro che hanno testimonianze personali riguardanti le forze dell’ordine della Polizia municipale a partecipare all’incontro. Saranno mostrati video e foto degli appostamenti dei nostri dipendenti, anche le postazioni più impossibili…
    Un saluto a tutti.

    (Mattia Rontevroli)

    Rispondi
  3. Grande Mattia!
    Capita di rado, ma ogni volta che Mattia è d’accordo con me si preoccupa (scherzosamente). Come io mi preoccupo le rare volte che mi vedono d’accordo con lui (scherzosamente). Questa è una di quelle rare volte!

    (Umberto Gianferrari)

    Rispondi
  4. D’accordissimo
    D’accordissimo per la serata! E’ giusto che si propongano incontri che permettano a tutti di esprimere la propria opinione ed esperienza. Ci sarò sicuro!!!

    (Elisabetta Corbelli)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48