Home Cronaca Scomparsa improvvisa di Andrea Farina, gestore del ristorante “Da Farina” a Carpineti....

Scomparsa improvvisa di Andrea Farina, gestore del ristorante “Da Farina” a Carpineti. IL CORDOGLIO DEL COMUNE

12
2

Aveva solo 35 anni Andrea Farina, che gestiva a Carpineti il ristorante "Da Farina", che è improvvisamente scomparso ieri sera, forse colpito da un infarto, nella sua casa di Pignedolo. Alla fine di aprile dello scorso anno era scomparso il padre, Lino, storico gestore del ristorante posto a Ca' del Merlo e da qualche anno trasferito in centro a Carpineti. Andrea aveva assunto la gestione del ristorante, dopo la scomparsa del padre, con l'appoggio della mamma. Celibe, Andrea lascia la mamma e la sorella Elisa. Il funerale è previsto per domani, sabato 14 marzo, alle 16 alla chiesa della Resurrezione a Castelnovo ne' Monti.

* * *

IL CORDOGLIO DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE

L’Amministrazione Comunale di Carpineti esprime il proprio grande cordoglio e la più sentita partecipazione al dolore della famiglia per l’improvvisa scomparsa di Andrea Farina, 35enne gestore del noto ristorante “Da Farina”, che si trova in via 1° Maggio, 11, a Carpineti capoluogo. Farina è scomparso nella serata di giovedì sera nella propria abitazione di San Biagio Pignedolo, stroncato da un improvviso malore. Celibe, lascia la madre Gloria Malvezzi, con cui condivideva la gestione del locale, e la sorella Elisa. Nemmeno un anno fa, a fine aprile 2008, era morto il padre Lino Farina, che nel 1978 aveva avviato l’attività di ristorazione, aprendo un locale a Ca’ del Merlo, vicino a Marola, diventato negli anni un ritrovo fisso per tanti appassionati di buona tavola, specializzato sia in piatti di carne e tradizionali della montagna reggiana come nelle specialità a base di pesce. Dal 2000 “Da Farina” si era trasferito in centro a Carpineti e la gestione era progressivamente passata nelle mani di Andrea. L’Amministrazione comunale carpinetana è vicinissima a Gloria e Elisa in questo momento tremendo; il loro dolore è infinito; e quello che l’Amministrazione e l’intera comunità possono fare è stringersi accanto a loro per non farle sentire sole in questi tragici giorni. L’affetto e il pensiero di tutti vanno verso Gloria e Elisa, così come un ricordo dolce va a Andrea e al suo sorriso. Con Andrea se ne va un ragazzo giovane e un ristoratore di vaglia, che col suo lavoro contribuiva alle attività turistico-gastronomiche di Carpineti. Il sindaco Nilde Montemerli e altri amministratori hanno fatto visita alla famiglia Farina nella mattinata seguente alla tragedia, per esprimere direttamente la loro partecipazione al lutto.

Articolo precedenteDopo l’8 marzo / La donna secondo Giovanni Paolo II
Articolo successivoAndrea Giordana è Otello, al Teatro Bismantova di Castelnovo ne’ Monti

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.