Home Società La “Settimana della Carità”. Dal 15 al 22 novembre a Castelnovo ne’...

La “Settimana della Carità”. Dal 15 al 22 novembre a Castelnovo ne’ Monti

14
6

La "Settimana della Carità", organizzata dalla Parrocchia di Castelnovo ne’ Monti in collaborazione con la Caritas diocesana, è dedicata alla sensibilizzazione ed alla formazione di tutta la comunità al tema della carità e prevede a tal fine una serie di iniziative che si svolgeranno dal 15 al 22 novembre a Castelnovo ne’ Monti, in vari luoghi del paese.

Le varie attività coinvolgeranno l'intera comunità ed in particolare le scuole medie e superiori con incontri, dibattiti e tavole rotonde con vari testimoni della carità, tra cui Giovanna Bondavalli, di Novellara, impegnata nell'incontro con il mondo della prostituzione, Riccardo Ripoli, responsabile ed educatore della Casa Famiglia “Amici della Zizzi” della provincia di Livorno; Enea Burani della Cooperativa “La Collina” di Codemondo; il Clown Bubba, attivo nelle scuole e nei reparti pediatrici con bambini ricoverati gravi.

Le testimonianze interesseranno i ragazzi anche durante le normali attività del catechismo in Oratorio, con Stafania Grisanti, volontaria di “Vogliamo la Luna” presso la Casa Famiglia “Raggio di Sole” di Husi in Romania, ed Alberto Campari, volontario del GAOM in Etiopia.

Il Teatro Bismantova sarà invece sede di proiezione di due lungometraggi e luogo di riflessione per tutta la comunità: giovedì 19 alle ore 21 con la proiezione del film “Teza” (del regista etiope Haile Gerima). Uscito nel 2009, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia. Film storico-culturale, descrive la situazione sociale del Corno d’Africa raccontando il peso che le tradizioni, la vita e la storia di questa regione hanno sul destino dei popoli e dei singoli. Sabato 21 sarà invece la volta del film ”Gran Torino”, di Clint Eastwood: la storia di un reduce della guerra di Corea e del suo percorso verso l'amicizia sincera ed il ripudio del razzismo.

Presso la Chiesa della Resurrezione ogni giornata inizierà con la recita delle Lodi alle ore 7, seguita dall’adorazione continua fino alla S. Messa delle ore 18.
Venerdì 20, inoltre, la Veglia di preghiera animata dai giovani alle ore 21.

Un’altra iniziativa riguarda la Tenda che sarà allestita in piazza Gramsci e che sarà animata da lunedì a sabato con la colazione dopo le Lodi, con letture e testimonianze per la scuola primaria e dell’infanzia a cura dei volontari della biblioteca del Centro sociale "Insieme", e con la presenza dei volontari di varie associazioni che operano nel nostro territorio.

* * *

Guarda il depliant col programma completo

Guarda la locandina

6 COMMENTS

  1. 1, 2, 3 o 4?
    Che l’Amministrazione comunale patrocini la settimana della carità provoca in noi un certo turbamento e ci interroga sul significato di questo atto con corollario di varie ipotesi:
    – ipotesi n. 1: si applica (con ritardo) la teoria veltroniana del “ma anche…”;
    – ipotesi n. 2: c’è un ravvedimento rispetto all’ordinanza emanata la scorsa estate, ma allora, correttamente, il primo atto sarebbe il ritiro della stessa;
    – ipotesi n. 3: in preda alla confusione totale, la mano destra non sa quello che combina la mano sinistra;
    – ipotesi n. 4: si tiene consapevolmente il piede in due scarpe per cercare di soddisfare tutti e quindi nessuno, che poi sarebbe lo sviluppo della prima ipotesi già verificata e miseramente caduta sul campo con il suo autore, qualche mese fa.
    Sarebbe gradita una spiegazione, se esiste.

    (Luigi Bizzarri)


  2. Trovo che questo commento sia un tantino fuori luogo; l’ordinanza anti-accattonaggio non ha nulla a vedere con la settimana della carità… Accattonaggio e carità sono due cose diverse, si può fare la carità anche impedendo ai poveri di diventare accattoni…

    (Silvana Aguzzoli)


  3. Brava Silvana. Bizzarri è rimasto purtroppo fermo come sempre al muro di Berlino (ovviamente e rigorosamente sempre ad est), dalla parte del vero comunismo. Avanti pure, questi reperti preistorici servono per fare sapere alle nuove generazioni che purtroppo sono esistiti davvero.

    (Commento firmato)

  4. Complimenti!
    Oggi sono andata a vedere il tendone e ho pensato alla piacevole esperienza dei nostri bimbi seduti dentro ascoltando le esperienze di tante persone… Ci pensi anche lei, sig. Bizzarri, la politica è cosa utile ma è solo un lato della nostra vita.

    (Manu)

  5. Consiglio per commento firmato
    Un consiglio prima di scrivere, controlli le sue condizioni. Se non fosse alterato provvederei, se fossi in lei, a consultare uno specialista: non sarà mica una sindrome fobica da comunista? In ogni caso questa sera prima di dormire controlli che non ce ne sia uno sotto le coperte. Non si sa mai.

    (Luigi Bizzarri)