Home Cronaca Toc toc: c’è ammenda per te. E’ di Casina il giovane che...

Toc toc: c’è ammenda per te. E’ di Casina il giovane che ha forzato il posto di blocco

4
1

CARPINETI (9 giugno 2010) – Alla fine è stato rintracciato. L’automobilista che lunedì scorso, alle 22,20, era sfrecciato per le vie del centro di Carpineti, senza fermarsi all’alt di un equipaggio della radiomobile di Castelnovo Monti, stamane s’è visto arrivare i carabinieri.
Come riferimmo poco dopo, i militari invano avevano intimato l’alt all’auto che si dileguava riuscendo a far perdere le proprie tracce.
Le ricerche, però, non sono mai state interrotte sino a questa mattina quando lo stesso equipaggio radiomobile di Castelnovo ha rintracciato il fuggitivo proprio a Carpineti.

Si tratta di un giovane neo patentato residente a Casina che pentitosi di quanto fatto si è giustificato riferendo di aver proceduto a velocità sostenuta solo per riuscire a riaccompagnare in tempo la fidanzatina a casa.
Il giovane ha inoltre riferito che alla vista dei carabinieri, cosciente della sua condotta di guida, è stato letteralmente preso dal panico e per questo si è dato alla fuga.

A carico del casinese i militari hanno proceduto alla contestazione delle violazioni prevista dall’art. 141 commi 3° e 8° del codice della strada (velocità non commisurata alle condizioni ambientali – con l’aggravante di aver commesso la violazione in orario notturno) e art. 192 commi 1° e 6° (inottemperanza all’invito di fermarsi). Tali contestazioni costeranno ben 16 punti patente (punteggio raddoppiato perché trattasi di neo patentato) e oltre 200,00 euro si sanzione amministrativa.

Una curiosità: questa notizia rilanciata da Redacon è stata ripresa stamane da diversi quotidiani, alcuni dei quali senza citare fonte o citandoci tra i presenti. E copiando così stralci di articolo... Esiste una sanzione anche per questo?

* * *

Correlati:
- Pericolosa fuga nella notte (7 giugno 2010)

Articolo precedente“Credevo che le invasioni di campo da parte dei genitori fossero solo nel mondo sportivo, ma devo correggermi”
Articolo successivo“Castel-Nuovo” interpella sindaco e giunta

1 commento

  1. Allibito
    16 punti mi sembrano, francamente, un’inezia… Se durante la sua fuga avesse investito qualcuno o se avesse ferito i tutori della legge… A uno che fa un numero del genere bisognerebbe ritirare la patente (tra l’altro era fresco di scuola guida), così la prossima volta forza il posto di blocco col triciclo!!!

    (Fabio Bizzarri)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.