Home Cronaca Da 40 anni la Ferrata degli Alpini alla Pietra di Bismantova è...

Da 40 anni la Ferrata degli Alpini alla Pietra di Bismantova è palestra per tanti “ferratisti”

49
1

Sabato 18 giugno a Castelnovo ne’ Monti verranno ricordati i 40 anni dalla realizzazione della Ferrata degli Alpini sulla Pietra di Bismantova.
L’iniziativa è promossa dalle Sezioni del Cai di Castelnovo ne’ Monti, Parma e Reggio Emilia, dalla Sezione Ana di Reggio Emilia e dal Comune di Castelnovo ne’ Monti.

Proprio nel giugno del 1971 veniva inaugurata la Ferrata degli Alpini, ideata e realizzata dal Gab, Gruppo Amici di Bismantova, con il contributo del Comune di Castelnovo ne’ Monti.

L’opera, portata a termine da un piccolo gruppo di alpinisti castelnovesi, ha contribuito moltissimo allo sviluppo dell’alpinismo e del turismo sulla Pietra di Bismantova.

Negli anni successivi diversi altri volontari del Cai hanno contribuito a mantenere in efficienza la Ferrata, un itinerario attrezzato spettacolare e verticale che si svolge in un angolo particolarmente suggestivo di Bismantova.

ferrataI festeggiamenti inizieranno alle 9 con il ritrovo nel Piazzale Dante sotto la Pietra di Bismantova: da qui si raggiungerà l’attacco della Ferrata per salirla fino in vetta alla Pietra. Alle 12, sul pianoro sommitale all’uscita della Ferrata, è prevista una “sbicchierata” con spuntino alpino. Alle ore 16,30, nella Sala Consiliare del Comune di Castelnovo ne’ Monti, ci sarà poi una cerimonia alla presenza del sindaco di Castelnovo ne’ Monti e delle autorità.

Per l’occasione verrà consegnato a coloro che hanno realizzato la Ferrata, e a tutti quelli che vi hanno lavorato negli anni successivi, un attestato di merito.
La Ferrata degli Alpini fu realizzata con pochissimi mezzi, grande intuito e tenacia.

Il Comune di Castelnovo ne’ Monti erogò un contributo di 200 mila lire, qualche ditta diede una mano, ma il lavoro fu praticamente portato avanti da 3-4 persone.

Il risultato è un grande itinerario, che valorizza Bismantova e ha dato, in 40 anni, tante soddisfazioni alle migliaia di alpinisti che l’hanno salito.
La Ferrata nel 1971 fu inaugurata in occasione della Festa provinciale degli Alpini: fu un momento anche di grande allegria, che si spera si ripeta sabato.
Quindi appuntamento sabato 18 giugno a tutti gli appassionati di ferrate e agli amanti della Pietra.

 

1 COMMENT

  1. ricordo di una bambina…
    Ero davvero bambina quando era il tempo delle domeniche passate lassù, alla Pietra, nella casetta di legno del GAB (gruppo amici Bismantova).Dentro un tavolo, delle panche, corde da roccia e morsetti buttati lì, quasi per caso…a fianco il bar del sig.Polo…il gnocco fritto delle quattro , i cori di montagna urlati sulle valli, le risate, i salami e… tanti sogni..sentivo parlare di sogni…la ferrata, la via Anna.. la Calanca, dove mio padre si ostinò a portarmi nonostante le mia vertigini… ma era troppo il mio orgoglio di appartenere al gruppo degli scalatori per rinunciare.Poi i frati,il suono delle campane dell’Eremo,il grande cuore di Fra Remigio e il suo negozietto di souvenir che a me sembrava un tesoro nascosto da ammirare… la gente sorridente che faceva foto ricordo..bella quella Pietra…quella della mia infanzia.

    (Elisabetta Corbelli)