Il trattore è scivolato contro la Maestà

Da martedì 17 maggio, chi arriva a Villaberza non vede più la “Maestà” eretta nel 1889 per un voto di una certa Anna Roncroffi. È stata ridotta ad un cumulo di macerie da un trattore scivolato sul terreno bagnato del campo molto ripido. Non è stato certamente un atto vandalico, anzi, qualcuno ha ipotizzato che chi guidava il trattore abbia avuto una grazia dalla Madonna per le conseguenze che ci potevano essere se il trattore, fuori controllo, non fosse stato fermato dalla maestà.

maeLa maestà verrà certamente ricostruita e nel mese di maggio dell’anno prossimo sarà la prima tappa della recita del rosario. Nella foto ciò che è rimasto della “Madonnina di Villaberza”. Essa, però, ha fermato il trattore evitando una tragedia.

(tratto da Bollettino della Comunità di Felina, Gatta, Gombio, Villaberza, San Giovanni, n. 2 di giugno)

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48