Home Società L’ordinazione di don Filippo Ivardi Ganapini

L’ordinazione di don Filippo Ivardi Ganapini

29
0

È rientrato dal Ciad per essere ordinato sacerdote Filippo Ivardi Ganapini (37 anni), comboniano di Parma che ha radici e molti amici a Pantano di Carpineti. Dopo un breve periodo in Italia, Filippo ripartirà per la sua missione in Ciad. L’ordinazione sarà a Parma il 9 luglio nella chiesa parrocchiale di Marore alle ore 19,30. Il giorno successivo, nella medesima località, celebrerà la sua prima messa.

Il giorno precedente 8 luglio alle ore 21, sempre a Marore, nel programma degli incontri per l’ordinazione è previsto anche un incontro con p. Alex Zanotelli e altri missionari sul tema della missione: “L’urlo dei poveri non ci lascia dormire. Prospettive nuove per una nuova missione”.

* * *

Altri due appuntamenti interesseranno la nostra montagna: celebrerà la Messa con gli amici e la comunità di Pantano domenica 17 luglio, alle ore 17, nella chiesa di Pantano di Carpineti e in collaborazione con il Centro missionario diocesano di Reggio Emilia sabato 16 luglio, alle ore 20,30, presso il teatro parrocchiale di Carpineti (vicino alla chiesa), si terrà un dibattito introdotto da don Emanuele Benatti intorno al Vangelo e alla missione sul seguente tema: “La rivoluzione del Vangelo: missione per la felicità”. Interverranno: p. Alberto Maggi, del Centro studi biblici di Montefano (MC), don Pietro Ganapini, missionario reggiano, e lo stesso p. Filippo Ivardi Ganapini, comboniano.

L’appuntamento di Carpineti è segnalato anche sul sito della diocesi.