Carpineti / Costituita nuova cooperativa

Nei giorni scorsi si è costituita a Carpineti la nuova cooperativa “Infissi Design”. E’ la seconda operazione di workers buyout che in poche settimane è stata portata a termine nella nostra provincia. La cooperativa, costituita dagli stessi lavoratori, ha infatti rilevato il ramo d’azienda di una impresa in crisi che operava nel settore degli infissi in legno, grazie anche all’impegno della cooperazione e di Legacoop Reggio Emilia in particolare, che ha messo in rete diversi strumenti finanziari consentendo l’utilizzo di nuove risorse.

La complessa operazione si è potuta realizzare attraverso la fattiva collaborazione con il sindacato, con il sindaco di Carpineti Nilde Montemerli e con il Servizio lavoro della Provincia di Reggio Emilia. "L’affitto del ramo d’azienda potrà consentire – è l’opinione sia di Legacoop che del sindacato e delle amministrazioni pubbliche – attraverso l’apporto di nuove risorse finanziarie e la valorizzazione delle competenze tecniche-organizzative, di salvaguardare una unità produttiva in una zona come quella montana con seri problemi occupazionali".

"Per Legacoop Reggio Emilia va sottolineato che il diretto coinvolgimento dei lavoratori, attraverso la forma cooperativa, possa rappresentare una possibile soluzione a situazioni di crisi".

* * *

Nota della Provincia di Reggio Emilia

Nei giorni scorsi è stato sottoscritto nella sede della Provincia di Reggio Emilia un accordo per la cassa integrazione guadagni straordinaria della ditta Infissi Design, società cooperativa di Carpineti che opera nel settore infissi e serramenti con un organico di 22 lavoratori. L’intesa – che consentirà di proseguire l’attività dello stabilimento ex Ferri Srl attraverso un’affittanza d’azienda - è stata siglata dalla Provincia di Reggio Emilia, dal sindaco di Carpineti Nilde Montemerli, dalla Direzione provinciale del lavoro, da un rappresentante della Infissi Design, assistito dalla Legacoop di Reggio Emilia, dallo Studio Labanti & associati e dall’Rsu aziendale assistita dalla Fillea-Cgil di Reggio.
“Questo accordo permetterà la salvaguardia produttiva ed occupazionale dello stabilimento ex Ferri srl, attraverso la Infissi Design, società cooperativa costituita per la maggior parte da ex dipendenti della precedente società – commentano il vicepresidente della Provincia di Reggio Emilia, Pierluigi Saccardi, ed il sindaco di Carpineti, Nilde Montemerli - L’importanza di salvaguardare realtà produttive e i posti di lavoro, è fondamentale per dare in una fase di incertezza economica dei punti di riferimento al nostro territorio”. “Questo risultato – continuano Saccardi e la Montemerli – deve essere ancora più sottolineato in realtà come quella di Carpineti, così come merita di essere rimarcato lo sforzo comune di istituzioni locali, associazioni cooperative e lavoratori finalizzato a mantenere uno stabilimento produttivo e puntare alla tenuta occupazionale in aree montane”.
“Il riconoscimento della Provincia di Reggio Emilia e del Comune di Carpineti – concludono il vicepresidente Saccardi e il sindaco Montemerli – va ai lavoratori che hanno permesso, diventando soci, la costituzione della Infissi Design, alla Legacoop di Reggio Emilia, che come già in altri casi sta sostenendo iniziative di creazione di società cooperative a salvaguardia del tessuto produttivo e occupazionale reggiano e alla Cgil di Reggio Emilia che sostiene iniziative innovative per il nostro territorio”.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48