Gara di enduro: successo (a parte una una decina di interventi della Croce Verde, “nessuno di gravita’ importante”)

Grande partecipazione di pubblico alla gara interregionale di enduro che ha avuto luogo questa mattina a Castelnovo ne' Monti. Gara che si è svolta in tre manche, per un totale complessivo percorso di oltre 150 km, la maggior parte in zone impervie e difficilmente raggiungibili con mezzi di soccorso. I partecipanti alla gara sono stati circa 150, di tutte le età. L'assistenza è stata garantita dalla Croce Verde di Castelnovo ne' Monti con un massiccio intervento di personale (20 volontari, infermieri, medici) e di mezzi: 4 ambulanze, 2 auto infermierizzate, 1 auto tender di servizio; e in più, fornite dall'organizzazione, 2 jeep per il recupero, 5 quad attrezzati, 1 Panda).

Sono stati compiuti una decina di interventi, ma "nessuno - come comunicano dall'associazione di soccorso - di gravità importante". Definita "ottima" l'organizzazione dell'evento, curata dal locale Moto Club Gallo Nero nonostante tutte le difficoltà del percorso. Gli organizzatori ringraziano i diversi attori che ne hanno permesso lo svolgimento: 118 Reggio Emilia, Comune Castelnovo ne' Monti, Comunità Montana, Atletica Castelnovo ne' Monti, i volontari che hanno fornito jeep e quad.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Per la cronaca si ribadisce che i 10 interventi sono staticompiuti:
    4 attraverso mezzi di soccorso e 6 tra medicazioni e bendaggi ai concorrenti a fine gara, nessuno dei quali di considerevole gravita’.

    Il Coordinatore Sanitario della Croce Verde

    Rispondi
  2. Complimenti a tutti gli organizzatori di questa manifestazione, a tutti i volontari che hanno contribuito alla buona riuscita della gara.
    Finalmente nel Comune di Castelnovo nè Monti, purtroppo a volte al centro dell’attenzione per fatti di cronaca non piacevili (vedi operazione piazza pulita), si è lavorato per organizzare una bella manifestazione sportiva.
    Speriamo ci siano altre occasioni.
    Bravi ragazzi!!!

    (Tiziano Genitoni)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48