Sempre più in alto!

Il titolo scelto è una nota esclamazione di una vecchia pubblicità. I “meno giovani” l’avranno sicuramente presente. La prendiamo a prestito per comunicare ai lettori un dato sicuramente di prestigio per questo giornale. Nell’appena trascorso mese di novembre per la prima volta sono stati “sfondati” i 50mila utenti unici. Consideriamo la circostanza – accompagnata da un totale di circa 114mila visite complessive – di tutto rilievo, visto che operiamo, per scelta e vocazione, in un ambito geografico ristretto e ben definito: il territorio appenninico reggiano, che ha una popolazione residente che si attesta sulle 45mila persone. Tanto più che solo un paio di mesi fa, a metà settembre, questo sito è stato “rivoltato come un calzino”, suscitando le più disparate reazioni. Molte, tra quelle espressamente arrivateci, quelle negative.

Ma forse parecchi dei lettori (la “maggioranza silenziosa”?) che non ci hanno fatto pervenire pareri e impressioni hanno tutto sommato gradito e ormai, dopo un primo periodo di “osservazione” e presa di confidenza, hanno scelto di continuare a seguirci, dando peso al contenuto (identico) e meno al contenitore, che comunque per la redazione e i collaboratori significa, oltre il pur rilevante aspetto grafico, nel concreto, poter lavorare con maggiori potenzialità. 

In linea generale, la messa in rete di un sito ha senso se poi viene frequentato, se viene riconosciuto e condiviso, se si dimostra utile e utilizzato, se è luogo eventualmente di scambio e di civile confronto. Tanto di più questo si può affermare per un giornale, che viene appositamente confezionato per essere consultato con una certa assiduità e fedeltà poiché sempre, per sua natura, in costante aggiornamento.

Grazie a tutti.

 (La redazione)

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. I meriti che avete nel curare questo giornale sono tanti, si potrebbero misurare a quintali! Forse non vi rendete conto che ciò che avete creato è un servizio veramente utile a tutta la collettività. Ormai è diventata un’abitudine giornaliera aprire regolarmente il vostro sito e leggere le notizie o mettere un commento.
    Il nuovo vestito è stato migliorato, ma mi sembra ancora molto migliorabile.
    Se posso presentare modestamente alcuni suggerimenti:
    1) non capisco (o forse sì) perché il servizio “Parco Avventura Cerwood” si trova sotto la voce “Economia” ma anche su “Punti di vista”;
    2) è molto difficile per chi scrive un commento da parte di un lettore seguire se uscirà il seguito di una eventuale risposta o discussione. Il vostro riferimento “ultimi commenti” ha sempre un solo commento e mancano gli altri eventuali. Forse basterebbe mettere quelli dal giorno X al giorno Y;
    3) ottima la foto del presepe sotto la pietra del nostro Artista Ugo. Sull’onda di questa foto si potrebbe fare una rassegna di fotografie delle vetrine più belle della nostra montagna in occasione dell’evento di questo mese. Basterebbe forse interessare i molti fotografi che abbiamo. Si potrebbe trovare il sistema giusto per dare un voto da parte dei lettori (uno solo per ogni pc)? Il premio potrebbe essere la ripubblicazione della stessa foto.
    Capisco che il tempo a disposizione è sempre poco, specialmente per chi si presta a lavorare gratuitamente e a volte si becca pure le critiche.
    Grazie.

    (Commento firmato)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48