Grande stampa / Il 46° comune della provincia di Reggio Emilia

"Ritaglio" del pezzo

Capita anche ai migliori. In questo caso ai migliori del Giornale del fu Montanelli (o il fu Giornale di Montanelli, a preferenza). Bastava appena un pochino di attenzione, che normalmente i “grandi giornali” garantiscono, per non far lievitare la famigliola dei comuni reggiani, che notoriamente si compone di 45 membri. Il quotidiano diretto da Alessandro Sallusti, nella sua edizione odierna, vi iscrive d'ufficio anche Ozzano Emilia, che si trova invece nel bolognese. In modo convinto, dato che la collocazione viene ripetuta due-tre volte. L’articoletto in questione, non firmato e intitolato “Silvio al rogo, dossier incendiario dai pm”, si trova a pagina 8, inserito nella rubrica “Indiscreto a palazzo”. Incipit: “A sinistra, si sa, soffrono di nostalgia canaglia. Il governo Berlusconi è stato sostituito dal più ‘nuovo’ governo Monti, ma a Ozzano Emilia devono aver preso tutto molto alla lettera e hanno pensato bene (o male) di bruciare, per così dire in effigie, l’ex premier”. Il guaio è importante, visto che il quotidiano chiude con un notevole: “Ci sarà un giudice a Reggio Emilia che farà chiarezza sull’accaduto?”. Se a sinistra sono nostalgici, a destra hanno qualche serio problema con la geografia (nonché il consueto nervo scoperto con la magistratura – chissà perché…). I piromani non sono tra noi (reggiani). Rettifica urge.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48