Home Cronaca Et voilà: -17°C

Et voilà: -17°C

2
2

Ed eccoci al grande gelo: stamane, poco dopo le 7, la temperatura a Toano a segnava -17° C come testimonia la foto di Simone Calani. La nostra stazione attrezzata di Cerreto, invece, ha registrato una temperatura minima di -14.2 °C alle 7.41.

Un freddo birichino: che succede?

"Dopo una prima parte dell’inverno caratterizzata dalla fase positiva dell’Arctic Oscillation (clima relativamente mite e scarse precipitazioni) – spiega l’ing. Bertolini di  Meteo Radionova – le dinamiche della stratosfera polare di inizio gennaio (cfr Anomalia Termica Anomalia Barica) hanno posto le basi per un passaggio alla fase negativa dell’oscillazione artica, cioè una condizione statisticamente associata a temperature sotto la media e precipitazioni oltre la norma. La previsione del 5 gennaio si è quindi rivelata corretta. La fase estremamente fredda e perturbata che stiamo vivendo in questi giorni è una conseguenza di ciò che è avvenuto circa un mese fa a 35 km di altezza sopra il Polo Nord.

La causa? "Un vasto anticiclone si estende dalla Russia alla Gran Bretagna. Aria gelida di origine siberiana fluisce lungo il suo bordo meridionale sino araggiungere il Mediterraneo ove è presente una profonda circolazione depressionaria. La fase fredda, a tratti perturbata (possibile peggioramento martedì 7, da confermare), continuerà almeno sino alla fine della settimana".

Tra poche ore dovremmo disporre di un nuovo aggiornamento.

 

(G.A.)

Articolo precedenteChe fatica
Articolo successivoSucciso di Ramiseto: al via oggi la sesta edizione di Neve e Natura

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.