Iren e popolazione a confronto

In merito alle questioni riguardanti le ultime vicende societarie di Iren, ivi comprese la cessione di quote Edison e la partecipazione in Edipower, poste anche dal gruppo castelnovese "Persone e montagna" con una mozione che verrà discussa nel Consiglio comunale di lunedì prossimo, 27 febbraio, l'Amministrazione comunale di Castelnovo ne' Monti ha organizzato per mercoledì, 29 febbraio, alle ore 17,30, nella sala consiliare del Municipio, una pubblica assemblea con la presenza del direttore generale di Iren, Andrea Viero. Commenta il sindaco, Gian Luca Marconi: “Ho organizzato molto volentieri questo incontro con il dottor Viero, che ringrazio per la disponibilità. Ho accolto la richiesta del gruppo 'Persone e montagna' anche perchè da tempo stavamo aspettando la disponibilità di Iren per informare i cittadini non solo delle vicende societarie legate a società partecipate da Iren stessa, ma anche per fare  conoscere il piano industriale e la riorganizzazione della multiutility sul territorio della nostra provincia e soprattutto della nostra montagna. L'incontro è aperto a tutti i cittadini. Ho invitato anche i sindaci ed i consiglieri dei comuni del distretto”.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

6 Commenti

  1. Il giornale “La nuova PRIMA PAGINA” del 25/02/2012 pubblica gli stipendi del direttore (proprio Andrea Viero) e del presidente (Roberto Bazzano) di IREN paragonandoli allo stipendio di nientepopodimenoche Barak Obama, presidente degli Stati Uniti d’America.
    Gli stipendi pubblicati sono: 368.500 euro annui per Viero, 400.000 euro annui per Obama e 472.000 euro per Bazzano.
    Mentre il direttore Viero si accontenta di uno stipendio inferiore di 31.500 euro a quello del presidente Obama, il presidente Bazzano lo supera di 72.000 euro.
    Direttore Viero, che guadagna due-tre volte quello che a tutti i cittadini di Castelnovo spendono per il servizio di spalatura della neve in un anno, 2-3 volte quello che costerebbe sistemare la SS63 nel nostro comune e 2-3 volte quello che costerebbe un serio servizio per gli indigenti di Castelnovo, può regalarci metà del suo stiendio?

    (Elio Peri)

    Rispondi
  2. Giudico molto favorevolmente l’iniziativa dell’Amministrazione nell’organizzare un’incontro pubblico con il dott. Viero. Tuttavia, la scelta dell’orario, mi pare oltremodo infelice. Penso, per esempio, ai commercianti, artigiani, operai, che avrebbero interesse ad assistere al dibattito, ma non potranno farlo perchè organizzato in pieno orario lavorativo. Si parla spesso di “Democrazia partecipata” ma poi, in realtà, si ha la volontà che sia partecipata davvero?

    (Vida)

    Rispondi
  3. un incontro “per fare conoscere il piano industriale e la riorganizzazione della multiutility sul territorio della nostra provincia e soprattutto della nostra montagna”? a cose già decise, quindi? I cittadini sostenitori dei profitti di Iren e oggi chiamati qui a testimoniare cosa? e la partecipazione democratica, sindaco Marconi, in cosa consisterebbe?
    (Commento firmato)

    Rispondi
  4. Purtroppo l’orario e la giornata sono stati concordati con il Dottor Viero che come si può immaginare essendo molto impegnato non poteva nel medio-breve periodo fare diversamente. Penso comunque che verso le 17,30-18 i cittadini possano trovare il tempo, se interessati per partecipare. Cercheremo nelle prossime occasioni di pubblico confronto di spostare l’orario dopo cena.
    Gianluca Marconi

    Rispondi
  5. Il Sindaco prima dice che”da tempo stavamo aspettando la disponibilità di Iren per informare i cittadini”, poi che nel medio-breve periodo non si poteva fare diversamente. Per quanto riguarda l’affermazione che alle 17.30-18 un cittadino se vuole può trovare il tempo per partecipare, mi pare una forzatura poco elegante. Un commerciante che chiude il negozio alle 19 in che modo può essere presente a quell’orario?
    (Vida)

    Rispondi
  6. A questi enti che fanno le budella d’oro con l’acqua delle nostre sorgenti, dando in cambio ai comuni lo o,o6% delle vecchie lire al metro cubo (se non erro), perchè non chediamo di farci uno sconto sulle bollette dove addirittura paghiamo anche la depurazione che non abbiamo?

    (L.D.)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48