Alimentiamo la nostra salute

Alimentare la salute è un atto di fondamentale consapevolezza perché la scelta di come ci si nutre è alla base del nostro stato fisico e della salute della terra. A questi aspetti è associato il tema della prevenzione delle principali malattie che colpiscono la popolazione soprattutto nel mondo occidentale. Cancro, diabete, problemi cardiologici, ad esempio, sono strettamente collegati ad una sana alimentazione e ad uno stile di vita che preveda un uso corretto del proprio corpo attraverso un quotidiano e armonioso movimento. Di questo si occuperà il secondo incontro di “Mercato e legami sociali, per una economia di relazioni umane”, il ciclo curato in Appennino dall’associazione culturale "Impresa montagna" in collaborazione con la Cooperativa sociale l’Ovile e Rurali Reggiani.

Nel corso dell’appuntamento,  intitolato  “Alimentiamo la nostra salute”, che si svolgerà domani, giovedì 3 maggio, alle ore 20,45 presso la sala consiliare del Comune di Castelnovo ne' Monti, Paola Cerri medico di medicina generale, Sue Reed, fisioterapista inglese, insegnante di Chi Kung, e Silvia Braglia, tra i fondatori dell’associazione “Disanapianta”, indicheranno al pubblico come la scelta del cibo consista in una pratica etica che richiede grande consapevolezza proprio per le ricadute e le relazioni - che a qualcuno potranno apparire sorprendenti – che la vincolano all’economia, alla qualità del territorio, ai consumi energetici, ai rifiuti inquinanti ed in definitiva alla giustizia ed all’equità sociale.

 Info: Domenico Dolci (Impresa montagna), domenicodolci@gmail.com, 0522810927

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48