Anche Cervarezza a “Fotografia europea”

Particolare sala espositiva Museo del Sughero

La Notte europea dei musei è nata nel 2005 da una idea del Ministero della cultura e della comunicazione francese. Da allora fino ad oggi sono stati migliaia i musei europei che hanno aderito all’iniziativa patrocinata, dall’Unesco e dal Consiglio d’Europa e, in Italia, dal Ministero per i beni e le attività culturali. Nella notte tra il 19 e 20 maggio p.v. i musei italiani si mostreranno quindi nell’inusuale e seducente veste serale, arricchendo l’offerta con musica, mostre, visite guidate, degustazioni.

Per quanto riguarda la nostra Provincia sono molti i musei che hanno aderito all’iniziativa a partire proprio dalla città di Reggio Emilia fino ad allargarsi come una ragnatela nei vari comuni dislocati sul territorio quali Busana, Boretto, Brescello, Correggio, Gattatico, Guastalla, Luzzara, Poviglio, Rolo, San Martino in Rio. Vi saranno quindi aperture straordinarie, animazioni, set fotografici, concerti, visite guidate, ingressi gratuiti alle mostre di Fotografia europea.

Per il primo anno partecipa  all’iniziativa anche Il Museo del Sughero di Cervarezza Terme. Il programma parte dal mattino dalle 9,30 fino alle 12,30, con possibilità di visite guidate, e prosegue con una apertura straordinaria alla sera dalle 20,30 fino alle 22,30. All’interno del Museo, nel corso della serata sarà possibile partecipare ad un set fotografico con la presenza del fotografo Francesco Correggi “In una notte di Maggio...”. 

Informazioni: Uit Museo del Sughero, tel. 0522890655, mail: museodelsughero@unionecomuni.re.it

Vedi la locandina provinciale con tutti i dettagli

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48