Croce Verde sposta paziente sovrappeso

Nei giorni scorsi la Croce Verde di Castelnovo ne' Monti ha compiuto il trasferimento di un paziente gravemente obeso (ca. 260 kg) allettato presso l'ospedale "Villa Igea" di Forlì. Il servizio è stato svolto da 5 membri dell'associazione (1 medico, 1 infermiere, 1 autista e 2 soccorritori) ed è consistito nello spostamento del paziente dalla clinica all'ospedale "Bellaria" di Bologna. E' stata utilizzata la nuova ambulanza bariatrica V74 attrezzata per servizi di questo tipo. L'equipaggio, partito all'alba, è rientrato dopo 7 ore e dopo aver percorso quasi 420 km.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

4 Commenti

  1. Ma perchè questa notizia? E’ un evento? Perchè dover scrivere anche il peso? Meno clamore, più rispetto. Grazie.

    (Deanna Romani)

    Rispondi
  2. Complimenti alla Croce Verde e a tutti i volontari e i dipendenti che svolgono questi servizi. Siete i migliori!!!!

    (F.M.)

    Rispondi
  3. Complimenti per la dedizione nell’aiuto a chi è sofferente. In questa notizia non trovo nè clamore nè mancanza di rispetto. Da Castelnovese, abitante di un comune montano dove l’Ospedale sembra in smobilitazione (e non per volontà di tanti bravi operatori sanitari che continuano nonostante le difficoltà ad operare al massimo delle loro possibilità), questa è una notizia che fa piacere. Fa piacere sapere che la nostra Croce Verde è in grado di effettuare interventi specializzati. Fa orgoglio prendere atto che è stato richiesto l’intervento dei nostri da città che si penserebbe meglio attrezzate. Fa onore vedere l’impegno dei volontari che in collaborazione con i sanitari fanno della Croce Verde Castelnovese una realtà importante ed efficiente.
    Grazie per quello che fate.

    (A.G.)

    Rispondi
  4. Croce Verde number 1… Un saluto da Dubai.

    (Onelio Serpieri)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48