Home Cultura 32^ Rassegna corale castelnovese

32^ Rassegna corale castelnovese

1
0
Coro Bismantova di Castelnovo ne' Monti

Oltre 300 le persone accorse  Sabato 7 luglio  presso il cortile del Centro Culturale “C. MONZANI” di Castelnovo ne' Monti.

L’evento, organizzato come sempre dal locale Coro Bismantova con la collaborazione dell’Amministrazione comunale, ha proposto, oltre al coro locale che si è limitato alla apertura della  serata, due gruppi corali di grande livello. Particolarmente apprezzato il Coro Montecastello di Parma, coro a voci miste che ritornava a calcare il palco della rassegna castelnovese dopo 30 anni, e che sotto la direzione del Maestro Giacomo Monica ha  proposto al  pubblico i propri canti ispirati alla cultura popolare dell’Appennino parmense.

Il Coro “Vôs de mont”, che  è uno fra i piu’ rinomati gruppi corali italiani, sotto la guida del suo maestro-fondatore Marco Màiero, ha coinvolto il pubblico proponendo i suoi canti, sia in italiano che in friulano che  raccontano di stagioni, di amori, di nostalgie e di speranze. Le poetiche  presentazioni del maestro Màiero,unite  alla espressività e alle splendide voci del coro hanno saputo donare ai canti una particolare suggestione, suscitando negli ascoltatori  vive e profonde emozioni.

La serata, presentata da Sandro Muzzini e Jana  Brncalovà, ha visto la presenza fra il pubblico di molti  rappresentanti dei gruppi  corali emiliani ed in particolare anche del presidente dell’Aerco (Associazione emiliano-romagnola cori), Fedele Fantuzzi, che,  nel suo breve  saluto, ha ricordato le iniziative in cantiere  per sostenere i cori emiliani che hanno subito danneggiamenti alle loro sedi  da parte del  terremoto.

L’assessore alla cultura Francesca Correggi, che anche quest’anno ha fornito la sua competente collaborazione alla organizzazione dei principali appuntamenti della stagione del Coro Bismantova,  ha portato i saluti e i ringraziamenti  dell’Amministrazione locale.

Il Coro Bismantova, che come sempre  ha profuso molte energie nell’organizzazione di questo evento, intende ringraziare in modo sincero tutti gli sponsor, che, anche in un momento difficile come questo, hanno confermato il loro contributo concreto all’iniziativa consapevoli  del fatto che la rassegna, oltre ad essere un appuntamento culturale, è anche  un importante veicolo promozionale  per fare conoscere le bellezze e i prodotti   del nostro territorio.

 

Articolo precedenteDalla Sardegna uno scatto di Irene Ferri
Articolo successivo32^ Rassegna Corale Castelnovese

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.