Home Sport Buona prova per il deltaplanista villaminozzese Davide Guiducci

Buona prova per il deltaplanista villaminozzese Davide Guiducci

50
1

Nei cieli del Friuli, tra Gemona e la Carnia si è concluso nei giorni scorsi il 38° Campionato italiano di deltaplano formula "open", aperto quindi anche agli stranieri. Il più importante evento di volo libero della regione. Tra l'ottantina di piloti in gara si è particolarmente distinto il villaminozzese Davide Guiducci, appartenente alla nazionale azzurra.

Ottimo il punteggio per lui, ottavo nella classifica generale e sesto tra gli italiani (2603 il punteggio). Settecentosette i punti che lo separano dall'austriaco pluricampione Manfred Ruhmer, primo in classifica. Al secondo e terzo posto si sono piazzati rispettivamente il campione mondiale altoatesino Alex Ploner, che è il nuovo campione italiano succeduto ad Anton Moroder (anch'egli altoatesino), e il trentino Christian Ciech (vice campione mondiale), entrambi compagni azzurri di Guiducci. Per la classifica a squadre primo è il team ufficiale italiano (Italia 1), quindi l'Austria e al terzo posto la squadra "emergente" dell'Italia 2 (formata dai piloti del circuito di competizioni italiane). Il campionato italiano, iniziato il 16 luglio, ha visto disputarsi quattro prove in quattro giorni consecutivi per quasi 400 chilometri totali.

Spettacolari gli atterraggi a Bordano ed Enemonzo dove in tanti, tra adulti e bambini, si sono riuniti per seguire le gare sui maxischermi attraverso la nuova tecnologia “Live tracking”. Ad accompagnare Davide anche l'immancabile cagnolina Sheela, la prima a corrergli incontro con sicurezza non appena mette i piedi a terra, nonostante l'abbigliamento tecnico lo renda non facilmente riconoscibile. Venerdì 20 luglio si è svolta la cerimonia si chiusura del Campionato con premiazioni e grande festa in una locanda. Perfetta l'organizzazione di ASD “Volo libero Friuli” con “Volo libero Carnia” e “Ali libere Gemona”, che ha visto la collaborazione di numerosi enti e associazioni per organizzare nel modo migliore questa  importante manifestazione inserita nel progetto Gemona città dello sport e del ben stare, il cui testimonial è il velocista sudafricano Oscar Pistorius che ha scelto quest'oasi di pace per prepararsi al meglio alle prossime Olimpiadi di Londra.

1 COMMENT

  1. Vai Davide! Complimenti, L’avioclub Cavola si rallegra per il tuo bellissimo risultato sportivo, speriamo che anche i nostri amici montanari si avvicinino sempre di più alla disciplina del volo, in ogni sua forma. Ti aspettiamo alla prossima inaugurazione del campo volo di Cavola. W il delta!

    (Luca Belli)