Il Ccqs per l’orientamento scolastico dei ragazzi di terza media

Un momento delle attività dell'anno scorso

Con il mese di dicembre partono anche nelle scuole dell’Appennino, le attività volte a orientare gli studenti, frequentanti la terza media, sulla scelta della scuola superiore che andranno a frequentare il prossimo anno scolastico.

Spiega l’assessore alla scuola e formazione Mirca Gabrini: “L’orientamento è una azione indispensabile, a sostegno dei tredicenni e delle loro famiglie nella scelta dell’indirizzo scolastico da effettuare già nei prossimi mesi, in quanto  permette di far conoscere con precisione la proposta formativa presente negli istituti di istruzione superiore e, nello specifico, quelli situati a Castelnovo. Le attività di orientamento sono promosse dalla Provincia e, a livello distrettuale, sono organizzate dalla Commissione orientamento del Centro di coordinamento per la qualificazione scolastica (Ccqs) e si concretizzano in molti momenti di confronto quali incontri informativi, 'salone dell’orientamento', stage dei ragazzi presso le scuole superiori, giornate di apertura straordinaria dei locali scolastici e il 'salone delle professioni'”.

Enti locali, dirigenti scolastici, docenti, genitori, mondo del lavoro si schierano insieme per contribuire a rendere più semplice un momento delicato e allo stesso tempo importantissimo per i ragazzi che sono chiamati ad una prima  riflessione importante. Prosegue la Gabrini: “Da un lato, a capo di ciascun tredicenne, ci sono sogni, aspettative, attitudini, opportunità, strumenti e dall’altro, a capo degli adulti, istituzioni e tessuto economico-sociale, una responsabilità condivisa volta a far conoscere, chiarire, condividere e sostenere la scelta. Tutto ciò per il raggiungimento di un obiettivo comune: il miglior futuro possibile per i nostri ragazzi”.

Gli incontri informativi sono iniziati in questi giorni, tra gli studenti delle classi terze medie e gli insegnanti delle scuole superiori, che andranno in ogni istituto del distretto per illustrare agli studenti ed eventualmente ai genitori le opportunità formative presenti.

Inoltre per domenica 16 dicembre è in programma la 4^ edizione del “Salone dell’orientamento”, che quest’anno si terrà nei locali dell’Istituto comprensivo di Castelnovo ne’ Monti, in via Sozzi, 1 dalle 1430 alle 18, iniziativa che rientrerà anche nella settimana dell’orientamento stabilita dalla Provincia.

Il programma prevede la predisposizione di punti informativi dislocati all’interno della scuola, dove ogni studente o famiglia potrà avere tutti i chiarimenti sui vari indirizzi tecnici, liceali, professionali presenti presso l’Istituto Cattaneo con Liceo Dall’Aglio, e il nuovo Istituto tecnico professionale e i corsi formativi offerti da Enaip.

Questi momenti dedicati saranno preceduti da un’assemblea plenaria per una presentazione più ampia e approfondita dei vari indirizzi. Al progetto parteciperanno anche i mediatori linguistico-culturali per affiancare gli studenti di origine non italiana.

Nelle attività di orientamento inoltre è prevista la progettazione di stage di approfondimento: ogni studente delle terze medie avrà la possibilità di partecipare ad una giornata nelle scuole superiori di Castelnovo, attraverso la costruzione di potenziali classi prime: ad esempio uno studente, indeciso tra due diversi indirizzi, potrà svolgere alcune ore in un corso ed il restante tempo nell’altro. Le classi saranno composte solo dagli studenti delle medie, le lezioni saranno tenute dai docenti delle superiori e le materie proposte riguarderanno le principali discipline caratterizzanti ogni indirizzo.

Gli stage si terranno nelle giornate del 15, 16 e 18 gennaio, con modalità dettagliate che saranno comunicate a studenti e famiglie.

 Ancora, sono previste delle giornate di “scuola aperta” fissate per i sabati 26 gennaio e 9 febbraio dalle ore 14,30 alle 17,30 direttamente nelle sedi scolastiche di via Impastato, via Sozzi e via Morandi, i genitori e i loro figli avranno l’opportunità di visitare gli istituti superiori e di chiedere chiarimenti sui vari indirizzi.

Infine si svolgerà un’ulteriore giornata dedicata al “Salone delle professioni”, in collaborazione con l’Osservatorio Appennino reggiano, sull’orientamento al mondo del lavoro, nel mese di febbraio al Teatro Bismantova.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48