Scopriamo il Concilio?

 Il Consiglio Diocesano di Azione Cattolica ha promosso una “quattrosere” dedicata al Concilio Ecumenico Vaticano II analizzato attraverso le quattro costituzioni dogmatiche conciliari che hanno particolarmente inciso sulla Chiesa degli ultimi 50 anni.

Sarà un itinerario di formazione per laici, articolato in quattro tappe, per far conoscere i contenuti portanti del Concilio, in occasione del 50° della sua indizione e durante l’Anno della fede.

Obiettivo del percorso - sottolinea Alberto Saccani, presidente diocesano di Azione Cattolica (nella foto) - non sarà solo quello di far conoscere cosa ha detto il Concilio, ma anche perché l’ha detto, quali esigenze hanno motivato certe scelte, se sono valide ancor oggi e in che modo il Concilio può essere attualizzato.

Destinatari dell’iniziativa sono soprattutto coloro che non hanno vissuto il periodo in cui il Concilio si è svolto e quello immediatamente successivo - quindi prevalentemente i giovani e i giovani adulti - ma anche chi in quel periodo c’era già e oggi vuole “rinfrescare” le proprie conoscenze o avere occasioni di riflessione.

Il ciclo di incontri, che si svolgeranno presso l’Oratorio  cittadino “Don Bosco” di via Adua con inizio alle ore 21, avrà il seguente calendario.

Giovedì 17 gennaio, Don Daniele Gianotti: Il rinnovamento liturgico, tra tradizione e innovazione - la costituzione “Sacrosantum Concilium” sulla liturgia; seguirà la testimonianza di Giovanni Mareggini su don Luigi Guglielmi e la nascita dell’Istituto diocesano di musica per la liturgia.

Giovedì 24 gennaio, Don Daniele Moretto: Chi fa parte della Chiesa? - la costituzione “Lumen Gentium” sulla Chiesa, a cui farà seguito la testimonianza di Gianmarco Marzocchini, sull’apostolato e la presenza dei laici nella società.

Martedì 29 gennaio, Giovanna Bondavalli: In principio la Parola - la costituzione “Dei Verbum” sulla Divina Rivelazione, a seguire verranno portate esperienze di Lectio Divina presenti in varie parrocchie.

Martedì 5 febbraio, Manuela Terribile: E il mondo arrivò - la costituzione “Gaudium et Spes” sulla Chiesa nel mondo contemporaneo.

Ogni incontro sarà aperto dalla proiezione di un video che attraverso alcune interviste e provocazioni, farà emergere se e come il Concilio e la sua applicazione abbiano influito sulla vita di tutti i giorni.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Buona, l’iniziativa; approfitto per dare un’informazione riguardo ad un’altra iniziativa fuori dalla nostra diocesi, ma talmente di alto livello per i relatori che merita un viaggio: Casa della Solidarietà-Rete Radiè Resch di Quarrata (Pistoia)
    Parrocchie di San Piero Agliana, Santomato e Stazione di Montale
    Viandanti e Agenzia ADISTA
    ti invitano a partecipare alla giornata di riflessione su:
    “A 50 anni dal Concilio Vaticano II°, e i 100 anni di Arturo PAOLI”
    che si terrà sabato 12 gennaio 2013
    presso il Seminario Vescovile di Pistoia-Via Puccini, 36

    ore 9,15 – Tavola rotonda su:
    Il Concilio Vaticano II° dopo 50 anni?
    Tra negazioni e speranze
    interverranno:
    Raniero LA VALLE, già direttore di Avvenire, senatore e scrittore
    mons Luigi BETTAZZI, vescovo emerito di IVREA
    Giancarla CODRIGNANI, già deputata della sinistra indipendente
    Raffaele LUISE, vaticanista GR1-RAI
    coordina: Francesco COMINA, giornalista e scrittore

    ore 13 pranzo-buffet

    ore 15,30 – Tavola rotonda su:
    Il concilio e l’America Latina e
    il messaggio di Arturo PAOLI
    intervennanno:
    Arturo PAOLI, piccolo fratello
    Antonietta POTENTE, teologa, suora domenicana in Bolivia
    Marcelo BARROS, benedettino brasiliano, teologo della liberazione
    Claudia FANTI, giornalista di Adista
    Coordina: don Enzo Benesperi, già missionario in Brasile.

    (Normanna Albertini)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48