Home Cultura “Com’era, com’è e qualcosa rimane” un laboratorio creativo nato dal progetto “Integr-abili”

“Com’era, com’è e qualcosa rimane” un laboratorio creativo nato dal progetto “Integr-abili”

6
0
Gli Integr-abili
Gli Integr-abili

Nell’ambito della VIII edizione della mostra di Fotografia Europea “Com’era, com’è e qualcosa rimane” un laboratorio creativo nato dal progetto "Integr-abili”. Esperienza d’integrazione creativa promossa da Enaip in collaborazione con IIS, l’Istituto d’Istruzione Superiore di Castelnovo né Monti. Le trasformazioni  lasciano un segno : ci fanno riflettere, crescere, sognare ci regalano il desiderio di vedere nuovi orizzonti. La mostra è visitabile presso la sede dei Servizi per la ristorazione e l’ospitalità alberghiera dell’ I.I.S. in via Impastato , 3 a Castelnovo né Monti.

Inaugurazione   2 maggio ore 10.00

Aperto dal lunedì al venerdì ore 8,00 - 16,00

e sabato ore 8,00 – 13,00.

Articolo precedenteIl modo migliore
Articolo successivoLa grigliata del 1° maggio sui tetti di Reggio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.