Home Ultime notizie Mariapia Veladiano ai Martedì con Gusto alla Cantoniera di Casina

Mariapia Veladiano ai Martedì con Gusto alla Cantoniera di Casina

1
0

Mariapia Veladiano sarà il 23 luglio alle 21 ai Martedì con Gusto alla Cantoniera di Casina per presentare il suo romanzo “Il tempo è un dio breve” pubblicato da Einaudi con grande successo di critica e di pubblico.  A introdurla e conversare con lei don Daniele Gianotti insegnante di teologia sistematica alla Facoltà Teologica dell’Emilia- Romagna, responsabile diocesano per la musica liturgica. Il romanzo contiene infatti interrogativi e risposte, il grido di ribellione e il suo superamento davanti al dolore innocente. “Ma è prima di tutto una bella storia, avvincente, di quelle che fanno desiderare il tempo di riprendere presto il libro quando lo si deve appoggiare- sottolinea l’assessore alla cultura Giovanna Caroli organizzatrice dell’evento- E Mariapia Veladiano è una scrittrice interessante già all’ascolto, capace di approfondimenti inediti su moltissimi temi. Non a caso diversi quotidiani e riviste le richiedono articoli di approfondimento su vari temi a partire da quelli scolastici. Alla Cantoniera l’abbiamo ospitata già lo scorso anno con “La vita accanto” e nei giorni successivi ho raccolto commenti molto positivi”.

Mariapia Veladiano, nata a Vicenza, laureata in Filosofia e Teologia, ha insegnato lettere per diversi anni e ora è dirigente scolastico a Rovereto. Collabora con "Repubblica" e con la rivista “Il Regno”.

Il suo primo romanzo, La vita accanto, presentato ai Martedì alla Cantoniera lo scorso anno, vince il Premio Calvino 2010 e si classifica secondo al Premio Strega 2011. Nel 2012 ha pubblicato il suo secondo libro, Il tempo è un dio breve, che verrà presentato a Casina martedì. La protagonista è Ildegarda, una donna che viene lasciata dal marito amatissimo ma devastato nello spirito. La sua solitudine è illuminata solo dall'amore per il figlio che adora. Quando l'ombra della morte sembra sfiorare il bambino, Ildegarda si interroga sul male del mondo, sulla paura di vivere, di perdere l'amore, di perdere il figlio.

La presentazione si terrà nell’arena del Centro Comunale Casa Cantoniera Casina, nello spazio coperto della stessa cantoniera in caso di maltempo.

La degustazione vedrà protagonista la gastronomia dell’Antica Macelleria Bonini con vini scelti da Afro Torri.

 

Articolo precedenteBenvenuto Francesco!
Articolo successivoC’e chi sente il peso del mondo e chi si traveste da satellite

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.