Operazione lampo per il recupero di due fungaioli dispersi

polprovAlle 19,20 di oggi, martedì 10 settembre, quando già scendevano le prime ombre della sera, il 118 ha ricevuto una richiesta di aiuto da due giovani fungaioli (1976 e 1980 gli anni di nascita) che non riuscivano a ritrovare la strada del ritorno in una zona tra Civago e l’Abetina Reale.

E’ stato subito allertato il sistema del soccorso in montagna ed è stata attivata una pattuglia della Polizia Provinciale che era in zona per servizio.

Mentre la pattuglia individuava l’auto dei due giovani, l’ottimo operatore del 118 riusciva a definire le coordinate della zona da cui gli stessi stavano chiamando e, partendo da qui, ad indirizzarli nella direzione del sentiero più vicino.

Intanto si era fatto buio, anche perché le condizioni meteo in zona non erano ottimali, per cui gli operatori della Polizia Provinciale attivavano le sirene dei mezzi di servizio per aiutare i giovani ad orientarsi.

Alle 19,50 si concludevano le operazioni con l’arrivo dei due giovani alla loro auto in buone condizioni.

Hanno collaborato all’operazione i Carabinieri della compagnia di Castelnovo ne’ Monti.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48