Si rinnova e si consolida il patto d’amicizia tra Eisingen e Ligonchio

Gruppo di Eisingen a Lucca

Si rinnova e si consolida il patto d’amicizia tra Eisingen, il Comune e la Pro loco di Ligonchio siglato due anni fa: nei giorni scorsi infatti una delegazione della cittadina tedesca, composta da 41 persone e “capitanata” da Ute Lutz, presidente del circolo Fib,  ha soggiornato a Cinquecerri. La scelta della frazione ligonchiese come sede della comitiva è dovuta al forte legame che si è instaurato con il complesso corale Cinc Cerr Cor già nel 2009, quando i tedeschi ne ascoltarono un’esibizione all’agriturismo “Il castagno” di Busana e scatenarono un entusiasmo da stadio.“E’ stato amore a prima vista”: ha sottolineato Ute Lutz ricordando il primo incontro col gruppo corale.

Il soggiorno cinquecerrino (i tedeschi sono stati ospitati in parte nella casa vacanze “Lo scoiattolo” e in parte nelle abitazioni degli esponenti del coro) è durato tre giorni ed è stato davvero intenso: una gita a Lucca, un’escursione a Monte Sillano, un piccolo giro al Parco dell’Orecchiella, una visita alla Centrale Enel di Ligonchio e al caseificio sociale Minozzo.

Naturalmente non sono mancati i momenti gastronomici: venerdì sera menù italiano a base di tortelli e arrosti e alla fine della cena esibizione  del Cin Cerr Cor, preceduta dal saluto di Ute Lutz e del vicepresidente del Circolo Fib Jurgen Kunzmann (simpatia a piene mani nel loro intervento), del presidente del Coro Fernando Stefanelli e del Sindaco di Ligonchio Giorgio Pregheffi. Applausi a scena aperta per l’esibizione del gruppo corale cinquecerrino e standing ovation in occasione dell’esecuzione di due brani in tedesco e de “La montanara”.

La sera successiva, sabato, cena tedesca e poi ballo liscio.

Il gruppo di Eisingen è ripartito per la Germania domenica scorsa: ci sono stati momenti di commozione al momento del saluto, attenuati dall’impegno di rivedersi presto.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48