Santuario di Bismantova, lo stato dell’arte

1"Il comitato per il restauro del santuario della Pietra di Bismantova ringrazia sentitamente la Compagnia teatrale di S. Vitale di Carpineti che si è offerta per contribuire alla raccolta fondi con la rappresentazione della commedia dialettale 'E ‘mbrus ad me fiòla' svoltasi qualche sera fa. In quell'occasione ha riscosso molto successo ed  ha consentito la raccolta della somma di  € 1.203 (al netto delle poche spese tecniche e della Siae).

Intanto al tempio di Bismantova proseguono i lavori relativi al primo stralcio del progetto di restauro (importo € 60.000) curato dall’arch. Maria Cristina Costa. I lavori riguardano il consolidamento e la manutenzione straordinaria del tetto della chiesa e dell'attigua biblioteca. Attualmente è in corso la realizzazione del nuovo manto di copertura, costituito da una guaina bituminosa impermeabile protetta da uno strato di pali rotondi in legno di larice che sarà appoggiato sulla falda attuale con la funzione di attutire la caduta dei piccoli sassi. I lavori dovrebbero essere completati dalla ditta Coesa, che si è aggiudicata l’opera, entro la metà di dicembre.

4"Ma il comitato sta già programmando la  prosecuzione dei lavori per il prossimo anno. Entro la fine di novembre infatti sarà presentata la richiesta di finanziamento alla Cei (Conferenza episcopale italiana) per il finanziamento del secondo stralcio del progetto, che comprenderà il completamento dei tetti, il restauro completo della facciata della chiesa e la sistemazione del sagrato antistante. L’importo lavori è pari ad € 200.000, con un contributo Cei che dovrebbe coprire  il 50%, mentre la parte rimanente dovrà essere finanziata dal nostro Comitato".

Relativamente al restauro della facciata, poi, il Comitato informa che, come era stato preannunciato in occasione della presentazione pubblica del progetto, la scorsa primavera, in questi mesi è è stato completato lo studio dell’Istituto di diagnostica e sperimentazione per il restauro dei beni culturali diretto dal dott. Graziano Barbi. Lo studio ha avuto lo scopo di supportare scientificamente la scelta della soluzione tecnica idonea per restaurare la facciata, oggetto della erosione da parte degli agenti atmosferici. Le prove di laboratorio eseguite  hanno confermato la fattibilità del recupero della pietra attuale escludendo qualsiasi ipotesi di intonacatura della parete.

"Il Comitato esprime soddisfazione per i risultati ottenuti finora e ringrazia sentitamente tutti coloro che, nonostante il momento generale di difficoltà, hanno dato il loro concreto contributo dimostrando di avere a cuore il santuario di Bismantova. Si confida che questa generosità continui anche il prossimo anno, in quanto i fondi raccolti non sono ancora sufficienti per completare le opere previste".

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Per piacere, potete ricordare l’IBAN al quale poter effettuare una eventuale donazione? Grazie.

    (Alle)

    * * *

    Riportiamo quanto apparso nel nostro articolo del 6 maggio 2011 e che abbiamo rintracciato digitando nella casella “cerca”: iban santuario Bismantova.
    (red)

    I RIFERIMENTI PER LE OFFERTE:

    CREDEM filiale di Felina su conto intestato a Parrocchia di Ginepreto con causale “Restauro Eremo di Bismantova”
    IBAN: IT93J0303266281010000005050;

    BANCA DI CAVOLA E SASSUOLO filiale di Castelnovo ne’ Monti su conto intestato a Parrocchia di Ginepreto con causale “Restauro Eremo di Bismantova”
    IBAN: IT44R0862366280000040121220

    BANCO SAN GEMINIANO E SAN PROSPERO filiale di Castelnovo ne’ Monti su conto intestato a Cabassi don Edoardo con causale “Restauro Eremo di Bismantova”
    IBAN: IT68H0518866280000000011312.

    I RIFERIMENTI PER LE INFORMAZIONI:
    [email protected]
    [email protected]

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48