Prevenzione rischio sismico: ecco i contributi disponibili

L’Amministrazione comunale di Castelnovo ne' Monti, in collaborazione con la Provincia e con il Servizio geologico, sismico e dei suoli della Regione Emilia-Romagna, ha organizzato per giovedì 28 novembre p.v. un incontro in cui un gruppo di tecnici illustrerà alla popolazione i contributi disponibili per interventi di prevenzione e mitigazione del rischio sismico sugli edifici privati.

L’incontro sarà nella Sala del Consiglio comunale dalle 10, per poi arrivare alla chiusura dei lavori verso le 12,30. L’iniziativa prende spunto dall'ordinanza del capo del Dipartimento della Protezione civile n. 52 del 20 febbraio 2013, che prevede la concessione a fondo perduto di specifici contributi per realizzare appunto interventi di prevenzione e mitigazione del rischio sismico su edifici privati.

Sono interessati i comuni di Castelnovo ne' Monti, Busana, Carpineti, Collagna, Ligonchio, Ramiseto, Toano, Vetto e Villa Minozzo.

All’incontro di giovedì interverranno Federica Manenti, della Provincia di Reggio, e Raffaele Pignone, della Regione Emilia-Romagna che illustreranno il programma per la riduzione del rischio sismico in attuazione della legge n. 77 del 2009; poi i tecnici dei comuni interessati, Vania Passarella Regione sulle linee guida per gli interventi strutturali. A seguire ci sarà un momento di dibattito aperto al pubblico e le considerazioni finali.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48