Basket / Guastalla compie il suo capolavoro di questa stagione ai danni della LG

Guastalla compie il suo capolavoro di questa stagione ai danni della LG. Castelnovo ne' Monti parte forte, recupera subito 4 palloni e al 5’ è già avanti 9-5 dando l’impressione di poter condurre la partita con il rientrato Mallon ben servito sotto canestro.

A questo punto, la zona press comincia a perdere di efficacia, la palla arriva metodicamente lontano dal canestro ai lunghi di  Guastalla che sono in serata di grazia dalla distanza e realizzano con percentuali altissime.

Castelnovo subisce un parziale di 16-2 con Parizzi, Cornacchione e Marchini scatenati dall’arco.

A fine primo quarto, Guastalla  è avanti 25-11.

Il secondo quarto continua sulla falsariga dei primi 10 minuti, le carenze in difesa impediscono alla LG di ragionare in attacco. Gli schemi spesso saltano e anche i “veterani” si trovano spesso a forzare tiri difficilissimi. Le percentuali di realizzazione precipitano.

Gli arbitri fischiano poco e si arriva all’intervallo lungo sul 40-18.

Nella seconda metà dell’incontro, Djukic tenta la carta “giovani” dando parecchio spazio a Magnani, Canovi e Torlai, con il solo risultato di mantenere sostanzialmente il distacco accumulato nei primi 2 quarti.

Archiviato l’episodio con la forte Guastalla, Castelnovo si prepara ad accogliere la prima in classifica Rebasket venerdì 6 dicembre p.v., alle 21, presso il Palagiovanelli a Castelnovo.

* * *

Se si analizza il girone di andata che si sta avviando alla conclusione per i montanari, si è visto un Banco Emiliano vincere molto bene e perdere molto male. Non s'è ancora osservato visto una LG in rimonta, che supera  il timore di perdere e rilancia con decisione per vincere. Tutti sanno  che nel basket la partita finisce alla sirena del quarto periodo e anche chi è sotto di 20 punti all’intervallo ha la possibilità di vincere l’incontro. Forse questo è il prossimo passo che Djukic sarà chiamato a far fare alla squadra nel cammino di crescita.

* * *

PLATFORM GUASTALLA – BANCO EMILIANO LG BASKET C. MONTI 76–47

(25-11;40-18;54-29)

Platform: Pattini 3, Lombardi 2, Parizzi F, Teodori 2, Franzini, Arisi 1, Marchini 13, Vanni 11, Petrolini, Vignali 6, Cornacchione 22, Parizzi R 16. All. Cavalieri.

Banco Emiliano: Ruffini ne, Grisanti, Mauceri 6, Ferri, Canovi, Guarino 2, Torlai 2, Paulig 5, Magnani 6, Giardina, Tedeschini 17, Malon 9. All. Djukic.

Arbitri: Ugolini e Dragicevic di Forlì.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48