Alla Nazionale del Parmigiano Reggiano… il primo riconoscimento è in Municipio a Casina: offre (in proprio) il sindaco

 

Gianfranco Rinaldi al World Cheese Awards 2013

CASINA (19 dicembre 2013) – Celebrazioni sobrie ma ufficiali all’epoca della spending review e della crisi. Sono quelle della Nazionale del Parmigiano Reggiano che, per la prima volta in 13 anni di storia, sarà ricevuta a sabato 21 dicembre alle ore 10.30 al gran completo da un municipio, quello di Casina, per gli auguri di Natale.

Merito della recente grande vittoria inglese al World Cheese Awards 2013 di Birmingham conclusasi con 12 medaglie “gran parte delle quali – sottolineano i membri del Comitato Fiera di Casina – giunte da caseifici che già partecipano alla nostra Fiera del Parmigiano Reggiano. Ma, anche, un premio al lavoro di squadra svolto da questi 18 caseifici”.

Tra i 2777 formaggi in gara da 30 paesi erano rappresentati diversi caseifici (tra parentesi le rispettive medaglie con riferimento alle due categorie di stagionatura del concorso): per la provincia di Reggio Emilia: Tabiano (argento nella categoria > 18 mesi), San Giovanni di Querciola (argento <18), Migliara, Moderna, San Giorgio (argento <18), San Girolamo, i caseifici sociali di Cavola (due ori >18, bronzo <18 mesi), Castellazzo (oro >18), del Parco, Allegro (argento >19), la Società agricola Villa Aiola, la Fattoria Fiori (oro >19, bronzo <18), Antica Fattoria Scalabrini; per la prima volta ha partecipato con la Nazionale del Parmigiano Reggiano un produttore di formadìo delle vacche rosse: è l’Azienda Agricola Grana d'Oro; per Parma: Fratelli Boldini (argento <18, argento >18), Latteria sociale Santo Stefano, Caseificio Ravarano e Casaselvatica; per Bologna un membro storico della Nazionale, il caseificio sociale Fior di latte.

A fare gli onori di casa, assieme al Comitato Fiera e a Silvano Domenichini assessore all’agricoltura, sarà Gianfranco Rinaldi, sindaco salito appositamente a seguire le fasi cruciali del concorso – pagandosi autonomamente e la trasferta (al pari del brindisi che si terrà sabato), assieme ad alcuni supporter della pro loco di Cortogno.

“Ringraziamo tutte le persone che credono nel lavoro di questo gioco di squadra capace di promuovere nel mondo e dal punto di vista commerciale il prodotto”, spiegano dalla Nazionale del Parmigiano Reggiano. “Prossimo appuntamento a gennaio a ridosso delle celebrazioni del Tricolore con una cerimonia di calibro nazionale che anticiperemo sabato”.

In queste ore sul profilo Facebook del team italiano più premiato al mondo (https://www.facebook.com/nazparmreg) stanno per essere pubblicate alcune foto e, successivamente a sabato anche il video con le foto del concorso.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

3 Commenti

  1. Merce unica se non rara: un politico che viaggia sue spese per seguire una manifestazione che tocca direttamente il suo territorio. In più offre anche il rinfresco (a sue spese bis). Spero che altri sindaci, assessori, consiglieri, onorevoli possano essere colti da “imitazione competitiva” del Sindaco Rinaldi. Se la incontro al al bar le offro da bere. Cordialità

    (Sincero Bresciani)

    Rispondi
  2. Ma senta chè! An credà il signor sindaco (che se avesse baffi, capelli, foulard rosso e cappello sarebbe uguale a Peppone) che pagando da bere migliori la qualità del formadìo. Il meglio è quello che facciamo noi a Bebbio, anche col mio latte si intende!

    (Merensio da Bebbio)

    Rispondi
  3. Bellissima notizia, complimenti ai produttori, a Gianfranco, Silvano ed allo staff della Fiera. E’ veramente piacevole leggere che ci facciamo onore in una competizione internazionale con il nostro grande formaggio! Auguri di sereno Natale e 2014 ricco di soddisfazioni per tutti quanti!

    (Andrea Bertani)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48