Home Cronaca Servizio speciale sull’Alpe di Succiso

Servizio speciale sull’Alpe di Succiso

3
0

Sull'ultimo numero de "L'Orsaro" un servizio speciale sull'Alpe di Succiso, con foto meravigliose, da non perdere. La rivista è il magazine ufficiale del Club alpino italiano parmigiano, viene venduta a 3,80 euro in allegato alla "Gazzetta di Parma" ed ed è dedicato alle attività della sezione locale e ai sentieri dell’Appennino parmense ma non solo.

Il direttore editoriale è Andrea Greci. Il nuovo “L’Orsaro” è “nuovo nel format editoriale, nuovo nel look, nuovo nei contenuti e attento alle montagne di casa e non”, come promette il Cai.

La rivista prende il nome dall'Orsaro, che è un monte di 1.831 metri sul livello del mare fra i più noti e frequentate dagli escursionisti dell’Appennino tosco-emiliano. Si trova al confine fra il cornigliese e il pontremolese (e dunque fra l'Emilia e la Lunigiana) ma le immagini e i servizi della rivista spaziano un po' su tutte le cime delle terre alte come appunto il pregevole servizio dedicato alla maestosa Alpe di Succiso che con i suoi 2.017 metri di altezza domina l'alta Val d'Enza e gran parte delle montagne dell'Appennino tosco-emiliano.

 

Articolo precedentePenna al sole
Articolo successivoMalore fatale, muore a 63 anni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.