Questo anomalo “inverno autunnale”

Capitello

Danni del maltempo che si è abbattuto questa mattina attorno alle 2,45 in alta Val d'Enza: acqua abbondante ma soprattutto tuoni, fulmini e saette che hanno svegliato di soprassalto tutti gli abitanti che vivono questo anomalo inverno autunnale. Il ripetitore Vodafone di Miscoso è saltato lasciando scoperta fino al primo pomeriggio quando è stato ripristinato l'importante zona di Miscoso, Succiso, Cecciola, Pieve S. Vincenzo, Nirone e Valcieca. Quest'ultimo paese ha avuto dei danni anche alla suggestiva parrocchiale di S. Rocco. Uno dei due capitelli storici che ornano il portale della chiesa parrocchiale di Valcieca è precipitato a terra durante la primissima mattina a causa del violento temporale che si è abbattuto sulle terre alte con tuoni fulmini e saette. A farne le spese la parrocchiale di Valcieca che ha perso un notevole e caratteristico capitello in pietra che faceva bella mostra di sè davanti alla porta principale di accesso. Certo è che se cadeva in testa a qualcuno (ieri mattina si è celebrato un funerale) le conseguenze potevano essere ben diverse.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48