La Montagna InCantata

Mantellini Villa Minozzo Montagna Incantata (Large)

 

La Montagna InCantata: il “Festival disseminato di rigenerazione territoriale”, promosso dal Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale, ha preso avvio sabato 15 marzo a Villa Minozzo con un incontro pubblico.

Dopo i saluti del sindaco Luigi Fiocchi, Pietro Torri, dirigente del bacino montano, ha presentato l’attività della Bonifica nel territorio montano. Ha quindi spiegato l’obiettivo de la “Montagna inCantata”: integrare gli interventi tecnici con azioni e iniziative rivolte a promuovere la valorizzazione del territorio e della storia della montagna. L’edizione di quest’anno interesserà ancora la Val Dolo, e la Valle dei Cavalieri (Succiso e forse anche Collagna). Per l’occasione Antonio Canovi dell’Associazione Eutòpia e Angela Tincani  del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale , hanno presentato un repertorio audiovisivo girato nell’estate 2013 tra le comunità poste a “quota mille” delle valli Dolo e Dragone. Era presente anche Benedetto Valdesalici, vicepresidente dell’Associazione Villacultura e animatore del Museo del Maggio di Villa Minozzo.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48