Home Cultura “Non serve andare lontano per stare bene”

“Non serve andare lontano per stare bene”

7
0
Un momento dell'uscita nel Parco

Questo è quello che abbiamo trovato soggiornando per due giorni a Casalino di Ligonchio, presso l'Ostello dei Balocchi. Noi ragazzi insieme ai gestori dell'ostello, Stefano e Airin, abbiamo affrontato divertenti ed emozionanti sfide. Appena arrivati ci siamo divisi in tre gruppi e abbiamo affrontato diverse attività: una piacevole passeggiata in groppa agli asini, una cavalcata tra i boschi di Ligonchio e una avventurosa (ma faticosa!) passeggiata verso i Prati di Sara.

Siamo tornati stanchi ma contenti delle nostre avventure ma è bastata un'abbondante e squisita cena per sollevarci dalla fatica e darci la carica per le nuove avventure del giorno successivo.

Dopo cena alcuni di noi, con molto coraggio, si sono avventurati in una camminata notturna nei boschi di Casalino insieme ai professori.

La mattina successiva abbiamo partecipato ad un gioco a squadre con l'obbiettivo di imparare ad orientarci nel bosco.

Insomma, ripartire per tornare a casa è stata dura!!!

Insieme ai prof. abbiamo deciso di tornare l' anno prossimo (per qualche giorno in più, magari...).

Cosa ci portiamo a casa?

Nuove emozioni, piacevoli scoperte riguardanti il nostro parco e tanti nuovi amici: gli asinelli Margherita, Gina, Camilla, Makiba e il cane Shiba.

Grazie a Stefano ed Airin per l'ospitalità e la simpatia, ai prof. per averci accompagnati e al CCQS per i fondi con cui ci hanno sostenuto e che ci hanno concesso di vivere queste avventure.

A presto!!!!

I ragazzi di I e II A indirizzo Agricoltura e Sviluppo rurale dell'IIS Castelnovo ne' Monti