Carpineti da vivere scalda i motori per l’XI edizione dello “ Scarpazzone in forma”

Scarpazzone

Scarpazzone

Un altro anno di impegno e di manifestazioni per promuovere il carpinetano e le sue eccellenze è quello promesso da Carpineti da Vivere per il 2014. L’associazione, composta da una trentina di artigiani, commercianti e volontari uniti dall’unico scopo di valorizzare il territorio, rilancia la sua attività e invita tutti a segnarsi in calendario il primo atteso appuntamento del 12 e 13 luglio con lo “Scarpazzone in forma”.

Nel tracciare il positivo bilancio dell’attività del 2013, fatta di eventi autonomi e di molteplici collaborazioni con le altre realtà del comune, Carpineti da Vivere ha deciso infatti di confermare tutte le proposte anche per la stagione alle porte. Si partirà con la festa dedicata all’erbazzone montanaro con riso che per l’undicesimo anno consecutivo nel weekend del 12 e 13 luglio animerà il Parco Matilde a suon di sorprese. Accanto agli stand gastronomici e al tradizionale mercatino infatti la festa rafforzerà il suo lato culturale con una rappresentazione rinascimentale della Leggenda dell’Amorotto,  con una sfilata di abiti da sposa a partire dagli anni ’50, con un angolo dedicato ai giochi interattivi per bambini e molto altro. Non mancherà nemmeno il maxi schermo per seguire insieme le fasi finali dei Mondiali di calcio.

“Vista la buona riuscita delle scorse edizioni, con centinaia di persone arrivate al Parco Matilde – spiegano gli associati di Carpineti da Vivere – abbiamo deciso non solo di confermare l’evento ma di ampliarlo. L’impegno profuso da tutti noi per la promozione del carpinetano è massimo e guarda ai residenti come ai villeggianti e ai turisti del nostro Appennino. Il nostro territorio è ricco di storia e di specialità gastronomiche come l’erbazzone con riso che meritano di essere fatti conoscere insieme ai suoi scorci paesaggistici: la XI festa dello ‘Scarpazzone in forma’ si inserisce proprio in quest’ottica”. Per informazioni visitare il sito www.carpinetidavivere.it

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Se c’era ancora mia madre (deceduta il 21 marzo di quest’anno), la gara la poteva vincere. Ne ho assaggiati tanti ma buono come il suo ben pochi! Io purtroppo sono una frana in cucina. Comunque vinca il/la migliore!

    (mariapia.corsi@gmail.com)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48