Ligonchio, Giorgio Pregheffi riconfermato sindaco per 3 voti

 Ligonchio, Giorgio Pregheffi riconfermato sindaco per 3 voti

Ligonchio, Giorgio Pregheffi riconfermato sindaco per 3 voti

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

7 Commenti

  1. Mamma mia, non ho parole!!!! Poveri noi.

    (Un montanaro residente)

    Rispondi
  2. Ah, perchè se vinceva Franchi con Tavaroli le parole le aveva? Sì, io di rigetto!!! Ma lo sapete che grazie a Tavaroli a Ligonchio sono spariti 5000 ettari di territorio?!?!?! Abbiamo vinto e ne siamo contenti!!! Alla faccia vostra!!!

    (Luca Mancini)

    Rispondi
    • Premetto che non sono di Ligonchio, però mi incuriosisce la questione della sparizione di 5000 ettari di terreno, può spiegarsi meglio? Grazie.

      (Massimo)

      Rispondi
  3. Forse gli elettori non sapevano votare in quanto le schede nulle sono da 2 a 4 volte la media delle schede annullate rispetto ai comuni vicini, non vorrei pensare male.

    (Gianni)

    Rispondi
    • Infatti non devi pensare male ma accettare i dati di fatto, agli scrutini erano presenti rappresentanti di entrambe le liste e le schede annullate sono state valutate attentamente senza nessun tipo di contestazione. Il voler cercare sempre un motivo “occulto” che si cela dietro agli avvenimenti è deplorevole.

      (Pensiero)

      Rispondi
  4. Gianni, il pensare sempre male è un difetto di noi Italiani, ero presente allo scrutinio, nessuno, dico nessuno ha contestato nulla, le schede annullate erano con dei segni…………. diciamo poco corretti.
    Se andiamo a vederle, vedrai che sono state annullate quasi tutte alla lista Ligonchio insieme, c’erano 4 rappresentanti di lista, due per parte, ma nessuno ha potuto dir nulla, erano troppo pacchiane!

    (Un cittadino di Cinquecerri)

    Rispondi
  5. Risulta che il sig. Franchi vuole il riconteggio delle schede elettorali, non ha nessuna dignità, questo dimostra come una persona non accetti la sconfitta.
    Quando lui vinse nel 2004 per soli 5 voti, nessuno chiese niente e Cagnoli fu il primo a stringergli la mano.
    Uscire a testa alta non era difficile, uscire da uomo non era difficile, ma si vede che per Franchi queste cose sono secondarie.

    (UncittadinodiCinquecerri)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48