Le interpellanze della lista civica “Progetto per Castelnovo ne’ Monti”

Riceviamo e pubblichiamo.

-----

I testi delle interpellanze:

INTERPELLANZA

OGGETTO:INTERPELLANZA RIFIUTI E RACCOLTA DIFFERENZIATA

Da alcuni mesi è stata attivata,ad opera dell’ Amministrazione Comunale precedente,a Castelnovo né Monti la raccolta differenziata nella modalità”porta a porta”

Sono fin dal principio sorti gravi disagi a causa della incompetenza e del cattivo coordinamento con cui l’iniziativa è stata attivata.

I cittadini ,nonostante l’impegno necessario a compiere tale suddivisione dei rifiuti,non si sono visti arrecare,sino ad ora ,alcun beneficio ,anzi,hanno visto lievitare i costi delle forniture.

Tale iniziativa,gestita nel modo attuale ,ha comportato anche della sicurezza,l’esempio più significativo di cio lo si può notare nei cassonetti per la ricezione dei rifiuti organici (quelli neri ) i quali sono dotati solamente di un blocco ruote e non  di un vero sistema frenante da utilizzarsi durante  i vari spostamenti,per cui possono sfuggire alla presa e provocare danni urtando auto ovari oggetti.

Sorge inoltre un problema dal punto di vista ambientale,in quanto ognuno deve  lavare autonomamente i propri cassonetti,e come è ovvio pensare,probabilmente,ognuno provvederà a questo nel proprio cortile lasciando scorrere l’acqua sporca del risciacquo nella cunetta a bordo strada ,adibita al deflusso di acque bianche,nonostante si tratti di rifiuti speciali (D .Lgs. 152/60,art 184,c3) e debba essere svuotato nelle acque nere-

                                                                                      CHIEDIAMO

Come intende affrontare questa situazione l’Amministrazione appena insediata?

Quali benefici (ad esempio agevolazioni su TASI o tassa  dei Rifiuti) pensate di conferire ai cittadini che svolgono correttamente questo dovere civico ?

Come intende risolvere i problemi della sicurezza e ambientali che tale iniziativa comporta?

                                                                                                                   I consiglieri della Lista Civica

                                                                                                                  “Progetto per Castelnovo ne Monti”

                                                                                                                                 Ugolotti Robertino

                                                                                                                                 Valentini Daniele

L

                                                              INTERPELLANZA

OGGETTO: REALIZZAZIONE DELLA NUOVA SEDE DEL DIPARTIMENTO DI  SANITA’ PUBBLICA E SERVIZI TERRITORIALI  NEL DISTRETTO DI CASTELNOVO NE’ MONTI.

                                                                             PREMESSO

La rilevata e delicatezza e la complessità del tema, a nostro parere,trattato in modo improprio dalla precedente Amministrazione , la quale senza tener  troppo in considerazione  la propria imminente  scadenza, ha assunto  decisioni di tale importanza ,eliminando lo spazio di azione a chi l’avrebbe succeduta.

                                                                             CHIEDIAMO

La temporanea sospensione del progetto e della deliberazione n 20 del consiglio comunale ( autorizzazione all’esecuzione di intervento in deroga agli  strumenti  urbanistici ex art. L.R. 15 /2013,alla Azienda USL di Reggio Emilia) per consentire alla nuova Amministrazione ,al Consiglio Comunale, e/o alle commissioni competenti di compiere un indagine maggiormente approfondita in materia.

Li 15 luglio 2014

                                                                                                                                                 I Consiglieri

                                                                                                                                                 LISTA CIVICA

                                                                                                                           “PROGETTO PER CASTELNOVO”

                                                                                                                        ROBERTINO UGOLOTTI

                                                                                                                                    DANIELE VALENTINI

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Da sempre elettore di sinistra, democratico ed antifascista, rilevo con piacere nelle interpellanze del gruppo di minoranza di Castelnovo una giusta attenzione sia ai problemi pratici (leggasi raccolta differenziata) che agli aspetti di “democrazia partecipativa” (leggasi necessità di rivalutare una “autorizzazione all’esecuzione di intervento in deroga agli strumenti urbanistici ex art. L.R. 15 /2013”). Credo che l’Amministrazione comunale, in primis con il sindaco Bini, saprà certamente trarre un buon frutto da questo “atteggiamento responsabile e collaborante” della minoranza che, se realmente esplicitato e non utilizzato solo a fini strumentali, non potrà che favorire l’attività di governo del Comune. Buon lavoro a tutti!

    (Tonino Fornesi)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48