Gli antichi casagai di Valestra a nozze col Parmigiano Reggiano. Testimoni i bambini

Casagai foto G. Arlotti (5)

VALESTRA (Carpineti, Reggio Emilia, 11 agosto 2014) – Hanno deciso di sposarsi col Parmigiano Reggiano e, per testimoni, di avere un mondo di bambini. Sono i casagai di Valestra, a Carpineti nell’Appennino reggiano, in occasione della candelina per i primi 5 anni della Festa omonima, siglano un binomio incidibile con l’antico fromadìo. Un cibo antichissimo, quello del casagai, che deve il suo particolare aroma a quel mix di polenta, fagioli e un condimento a base d’aglio e lardo, Parmigiano Reggiano e alla successiva frittura. La ricetta è rigorosamente segreta. Ma vanno a ruba nei tradizionali spicchi.

Per venerdì 15 agosto gli stand apriranno a partire dalle ore 16.30 con merenda, trucca bimbi, ‘Storie di Indiani’ con Alessandro Guidotti e giochi a cura della Biblioteca di Carpineti, dalle ore 17.30 gnocco fritto, dalle ore 19.00 l’attesa apertura degli stand gastronomici con la distribuzione di casagai, grigliata e altri piatti tipici. Dalle ore 20.00 la spettacolare e suggestiva cottura a fuoco del Parmigiano Reggiano a cura della Latteria San Pietro di Valestra. Dalle ore 21.00 ballo liscio, piano bar e karaoke con dj Giacomo.

Sabato 16 agosto l’apertura di stand e festa è prevista alle ore 18.30. Alle ore 21 il ballo liscio con i Fadabì e, a seguire, disco dance con Dj Jack. Per tutte le serate saranno attivi birreria, giochi, stand e altri intrattenimenti. L’appuntamento è nel campo sportivo di Valestra, a lato della Chiesa di San Pietro. La manifestazione è organizzata dalla ProLoco Monte Valestra in collaborazione con l’Unità Pastorale di Valestra.

Casagai foto G. Arlotti (4) (Medium)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48