Home Cronaca “Per lenire la disoccupazione facciamo come a S. Ilario”

“Per lenire la disoccupazione facciamo come a S. Ilario”

1
3

"Abbiamo valutato con grande interesse lo spunto offerto dal Comune di Sant'Ilario d'Enza, che oggi sulla stampa locale pubblica l'iniziativa di un bando per combattere la disoccupazione sul proprio territorio, nel quale si prevede di istituire una graduatoria di persone disoccupate, disponibili a svolgere lavori retribuiti a 10 euro l'ora per un massimo di 150 ore ed al quale possono accedere i cittadini maggiorenni italiani e stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, iscritti al Centro per l'impiego, con un regolamento preciso per poter partecipare, ad esempio legato al reddito Isee, all’assenza di pendenze penali, ecc.".

Lo afferma il capogruppo di "Progetto per Castelnovo ne' Monti, Robertino Ugolotti.

Che prosegue: "Le attività che andranno a svolgere questi cittadini sono anche elencate in modo preciso: pulizia del verde, assistenza a manifestazioni, cura del territorio. Anche noi come gruppo 'Progetto per Castelnovo ne' Monti' presenteremo nelle prossime ore una mozione, nella speranza che non ci venga respinta, affinché anche il nostro Comune si attivi in tal senso. Riteniamo fondamentale questo tipo di collaborazione, sia per rendere attivo e partecipe chi si trova in un momento di difficoltà, manifestando vicinanza e condivisione, sia perché ci sembrerebbe giusto che chi magari è sostenuto o seguito dai servizi sociali possa dare il proprio aiuto alla comunità a cui appartiene o che lo ospita; ed è anche un modo per evitare tensioni sociali che in periodi di crisi possono insorgere".

 

Articolo precedente“Il 118 di Parma ha retto”
Articolo successivoPrima seduta del nuovo Consiglio provinciale

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.