Assemblea a Collagna sui furti. La prossima a Castelnovo ne’ Monti il 3 novembre

3cc cA Collagna c'è stato un incontro fra carabinieri, amministratori e cittadini sul tema dei furti in abitazioni.

Iniziativa unica in tutta Italia, promossa e coordinata dal capitano Dario Campanella, comandante della Compagnia carabinieri di Castelnovo ne' Monti.

Come nei precedenti incontri di Cinquecerri, Cervarezza e Ramiseto, anche quello del Centro civico di Collagna ha registrato una numerosa partecipazione di cittadini, tutti molto attenti ai suggerimenti dati dal Comandante dell’Arma su come prevenire le tanto temute e sgradite visite dei ladri di cui alcuni abitanti del luogo già hanno fatto l’amara esperienza.

Oltre al capitano Campanella con alcuni comandanti delle stazioni del crinale e del nucleo radiomobile di Castelnovo ne'  Monti, sono intervenuti i quattro sindaci dei Comuni dell’Unione dell’Alto Appennino: Paolo Bargiacchi (Collagna), Daniela Pedrini (Busana), Giorgio Pregheffi (Ligonchio e Martino Dolci (Ramiseto).

Ancora una volta è stata sottolineata l’utilità di una stretta collaborazione fra le tre componenti per riuscire ad arginare insieme il fenomeno dei furti, mai risultato così diffuso e spregiudicato in montagna.

Il comandante Campanella, mentre conferma di aver intensificato il pattugliamento, soprattutto nelle ore notturne, chiede ai cittadini più attenzione e collaborazione con le forze dell’ordine senza ricorrere ad iniziative estemporanee.

Nel frattempo l'amministrazione comunale di Castelnovo, in collaborazione con le Forze dell'Ordine ed il Comune di Vetto, ha organizzato un incontro pubblico sullo stesso tema della sicurezza.

L'incontro segue le direttive emerse dalla recente riunione del Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, e si svolgerà lunedì 3 novembre, alle ore 20.30 al Teatro Bismantova.

Si discuteranno insieme ai cittadini tutte le tematiche legate alla sicurezza della popolazione, e verrà delineato un quadro complessivo della situazione attuale.

All'incontro parteciperanno i Sindaci dei Comuni di Castelnovo ne' Monti e Vetto, il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Castelnovo ne' Monti, Capitano Dario Campanella con alcuni suoi collaboratori e il responsabile della Polizia Municipale castelnovese Sauro Fontanesi.

(Settimo Baisi e REDACON)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. La Benemerita conosce bene il suo mestiere, quindi le pattuglie di cittadini improvvisate sono da scongiurare; è comunque necessario collaborare con i Carabinieri. Una buona organizzazione e collaborazione sicuramente scoraggerà i ladri che stanno sconvolgendo l’Appennino reggiano. Ci vorrà del tempo, ma la serenità tornerà nella montagna.

    (B.T.)

    Rispondi
  2. Forse è urgente cambiare leggi per questa gente, altrimenti sarà sempre peggio; mi auguro che lei, signor B.T., abbia ragione.

    (Montanaro)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48