I secolari terrazzamenti di Vetto e… la sorpresa di Redacon

Serena Spagnuolo

La neodottoressa Serena Spagnuolo

Da sito e agenzia di informazione a... una tesi di laurea, il passo non è così breve. Oggi parliamo un poco di noi, ma prima di tutto raccontiamo di una tesi redatta da una studentessa dell'Università degli studi di Milano, Serena Spagnuolo, come prova finale del corso in Scienze umane dell'ambiente, del territorio e del paesaggio.

Tesi di Laurea di Serena Spagnuolo sui terrazzamenti vettesi

“Il paesaggio terrazzato a Vetto d'Enza: recupero di un'identità territoriale?”, questo il titolo della tesi, che riguardava appunto i terrazzamenti di Vetto, dei quali a più riprese ci siamo occupati, e il recente progetto di recupero che li ha interessati. Dopo aver spiegato brevemente la storia e la struttura delle terrazze,  l'elaborato si concentra sull'analisi del progetto di recupero sottolineando le implicazioni ambientali, sociali ed economiche della nuova funzione di cui si rivestono queste terrazze per Vetto. Per meglio comprendere la risposta e la percezione dei vettesi riguardo le terrazze e i lavori di recupero si è avvalsa anche di un questionario distribuito principalmente nelle scuole, di cui i dati, analizzati, hanno fornito interessanti spunti sia per l'esito della tesi, sia per gli enti che si occupano di questo  progetto.

“Redacon si è rivelato uno strumento molto utile e comodo”, afferma Serena, “utile in quanto fonte di informazioni, sia recenti che passate sull'argomento; comodo perché consultabile ovunque e anche grazie allo strumento di ricerca, che permette di avere un elenco di tutti gli articoli inerenti alla parola chiave che si inserisce”.

E così Redacon è divenuto non solo come strumento utile per la stesura della tesi, ma è anche stato citato all'interno del testo per alcuni articoli.

“E' stata una delle prime fonti che ho utilizzato per la mia ricerca su Vetto, vista anche la distanza, e l'ho salvato tra le schede predefinite del mio browser per averlo sempre a portata di mano. Oltre agli articoli, ho trovato interessante leggere anche alcuni dei commenti che riportano opinioni e correnti di pensiero dei cittadini, cosa fondamentale per la mia tesi che si basava anche sulla ricezione da parte degli abitanti di Vetto riguardo le terrazze e il progetto di recupero”. Così, alla domanda su come avevano conosciuto i terrazzamenti vettesi, diversi degli stessi abitanti del paese... hanno citato proprio Redacon che di anni, a differenza dei secolari terrazzamenti, ne ha solo dieci.

"Questo circostanza non può che essere segno del successo di Redacon, che si dimostra essere uno strumento utile e alla portata di tutti, e quindi una spinta a continuare allo stesso modo ancora a lungo", spiega Serena.

Successo forse no, ma sicuramente strumento a disposizione delle persone sì. E' la comunità di paese ai tempi del 2.0 (G.A.)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48