“Benvenuto nel club degli ottantenni”

Don Gazzotti 1“Benvenuto nel club degli ottant’anni”: così il cardinale Camillo Ruini ha scritto nella lettera augurale a mons. Gazzotti che ieri, mercoledì 10 dicembre, ha festeggiato l’ottantesimo compleanno. A fargli festa si sono ritrovati oltre duecento amici. Il porporato ha ricordato il tanto bene operato da don Gianfranco in diocesi e come guida di pellegrinaggi.

Il vescovo Massimo Camisasca intervenuto all’incontro ha fatto dono a mons. Gazzotti di un’incisione raffigurante i leoni di S. Prospero (nella foto), quale segno di affetto e stima.

Don Gazzotti, nato a  Toano il 10 dicembre 1934 e ordinato sacerdote il 29 giugno 1960, è stato dapprima vicario cooperatore a Montecchio, poi vicedirettore dell’Istituto Artigianelli. Dal 1968 al 1990 il Seminario diocesano è stato il  campo della sua attività sacerdotale: vicerettore dal 1968 al ’74, poi rettore per 10 anni, infine economo fino al 1990; nel 1984 è divenuto priore del capitolo della Cattedrale e parroco del Duomo, e dal 2007 di S. Prospero. E’ priore della delegazione reggiana dell’Ordine equestre del S. Sepolcro di Gerusalemme. Da 44 anni guida i pellegrinaggi in Terra Santa.

Don Gazzotti 2Mons. Mauro Parmeggiani, ora vescovo di Tivoli e già allievo del seminario reggiano quando don Gianfranco era rettore, ha voluto esprimere riconoscenza e ricordare di mons. Gazzotti le doti di autentico educatore e la profonda paternità sempre dimostrata.

Ben due papi, Benedetto XVI e Francesco, hanno fatto pervenire al festeggiato la loro benedizione; papa Ratzinger l’ha accompagnata con il dono di una corona del Rosario.

Don Gazzotti, non nascondendo la commozione, ha espresso gratitudine per le attestazione di stima e amicizia ricevute, per l’affetto dimostratogli dai tanti amici presenti alla festa di mercoledì sera. Ma soprattutto ha ringraziato il Signore per il dono di ottant’anni di vita, di cui ben 54 e mezzo trascorsi nel presbiterato.

(gar)

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48