Home Cronaca Aperto di notte il ponte sulla 63

Aperto di notte il ponte sulla 63

7
10

IMG_8874[1]Buone notizie dalla ss63: dopo mesi di lavori, il primo ponte sulla ss 63 (il secondo è già operativo) tra Ca' del Merlo e la Croce, è stato aperto nella notte di venerdì 12 dicembre 2014. L'apertura, non preannunciata, è avvenuta dopo che per tutta la giornata si erano succedute le operazioni di ultimazione e asfaltatura. Pur viaggiando ancora a senso unico alternato, il ponte da subito come una netta miglioria rispetto al precedente percorso in passato oggetto di diversi incidenti.

10 COMMENTS

  1. Primo ponte, tra Cantigalli e Ca’ Sistofano: la base già cede dopo pochi giorni e si legge tra i commenti all’articolo relativo, che i lavori di ripristino non sono stati effettuati da chi ha fatto il lavoro male. Verità? E non dimentichiamo il guardrail nel centro della strada, a dividere le due corsie che, oltre a togliere superficie battibile (rendendo praticamente inutile il nuovo ponte, la carreggiata è larga uguale o poco più/meno larga), è di una pericolosità inaudita, non avendo adeguati smorzatori di inerzia/impatto su entrambi i lati di inizio. Insomma, non posso giustificare l’opera nemmeno dal lato sicurezza (“Oh, avete visto il nuovo ponte, l’hanno fatto per garantire una maggiore sicurezza agli automobilisti…” No, non regge). Secondo ponte, il ponte oggetto dell’articolo: ponte aperto di notte, apertura non preannunciata. Nell’articolo si enfatizza che “pur viaggiando ancora a senso unico alternato, il ponte da subito come una netta miglioria rispetto al precedente percorso in passato oggetto di diversi incidenti”. A parte che i diversi incidenti qui citati vorrei capire quanti siano. A mia media memoria (ultimi 8/9 anni) se è stato fatto un incidente sul vecchio percorso, forse sto già abbondando. Sembra quasi che l’autore voglia giustificare quello che, a mio avviso, è l’ennesimo lavoro mal fatto e non necessariamente utile. Ma il problema vero, di inaudita gravità, è che la sicurezza ancora una volta è stata ignorata. Si apre un ponte senza effettuare il collaudo? Mai. Ora salterà fuori che è stato fatto. Quando, è dato a sapere? Ok, il tema sicurezza se lo sono giocato, avanti il prossimo, occupazione? Forse “i nuovi ponti creeranno occupazione”. Questa battuta è proprio ben riuscita. Che simpatico cabarettista che sono.

    (Diego)

    • Firma - Diego
    • Le assicuro, signor Diego, che da pendolare ignorante delle procedure di apertura dei tratti stradali e di sicurezza ho rischiato spessissimo di fare incidenti nei due vecchi tratti di strada. Lei vi ha mai incrociato un pullman o un camion? Detto ciò, ci aiuti a capire cosa si dovrebbe fare, adesso, a cabaret concluso.

      (Elio Peri)

      • Firma - Elio Peri
  2. Il giorno 26/11/2014 é stata eseguita la prova statica del ponte, sono stati posizionati ben 8 camion da 450 q.li l’uno; senza entrare nell’elaborazione dei risultati, il ponte ha passato il collaudo senza il minimo dubbio. Il giorno 27/11/2014 è stata eseguita la prova dinamica del ponte; con quest’ultima si è voluta capire l’oscillazione del ponte al passaggio dei mezzi e la prova è stata effettuata facendo passare un camion e facendolo “saltare” su una tavola di legno, così da creare un’oscillazione. Anche questa prova ha dato esito positivo. Per ricapitolare, le prove di collaudo del ponte sono state fatte in data 26 e 27 novembre 2014 ed è stato aperto al traffico il giorno 12/12/2014. Tra le date del collaudo e l’apertura del ponte sono stati eseguiti i controlli, che hanno dato esito positivo, e quindi si è potuto procedere all’apertura! Prima di parlare bisognerebbe informarsi.

    (Michele Dallari)

    • Firma - MicheleDallari
  3. Polemiche, sempre e solo polemiche; prima tutti si lamentavano per le strade malmesse e poco curate, poi una volta iniziati i lavori sono arrivate le lamentele per il disagio causato dai lavori in corso (semafori, code, ecc. ecc.) ed infine a lavoro concluso ovviamente ci si deve lamentare per come è stato svolto il tutto! Mai contenta, la gente. Per dovere di cronaca il collaudo statico è stato effettuato il 26 novembre 2014 ed il collaudo dinamico il 27 novembre 2014. Saluti.

    (Valter Boniburini)

    • Firma - ValterBoniburini
    • Beh sempre ottimisti vero? I lavori sono stati fatti, come si suol dire, “a regola d’arte”, ma nessuno è nato perfetto. Quindi, se alla fine dell’altro ponte c’è stato un cedimento, l’importante è che sia ripristinato in tempi brevi e nel miglior modo possibile.

      (Michele Dallari)

      • Firma - MicheleDallari
  4. Spezzo una lancia a favore dei cantieri statale 63. A me sembra che la viabilità sia migliorata tantissimo, nel tratto Ca’ del Merlo/Felina, ogni tanto bisognerebbe riconoscere le cose fatte bene, non sempre essere dei bastian contrari.

    (Gattorosso)

    • Firma - gattorosso